Just Dance: Antonino Pomilia ancora una volta campione italiano
Altre eSports
0

Just Dance: Antonino Pomilia ancora una volta campione italiano

Gli esport battono anche a ritmo di musica: il giovane siciliano si conferma per il secondo anno consecutivo il miglior Just Dancer d'Italia e volerà presto in Brasile per la finale mondiale.

Antonino Pomilia, 20 anni, bissa il successo del 2018 e si riconferma campione italiano di Just Dance, conquistando l'accesso alla finale mondiale della Just Dance World Cup 2019, la competizione globale dedicata al gioco di ballo per eccellenza ormai giunta alla sua terza edizione. La finalissima italiana ha visto i migliori otto ballerini di Just Dance 2019 sfidarsi sulle note delle hit del momento. La sfida a ritmo di musica è andata in onda su MTV e sul Canale YouTube Nickelodeon Italia, confermando il talento e la forza di volontà dei gaming dancer della penisola dopo le entusiasmanti fasi di qualificazione online e offline tenutesi tra luglio e ottobre. A coronare Antonino con il titolo di miglior ballerino di Just Dance italiano due giudici d’eccezione: LaSabri, creator con oltre 3 milioni di follower, e Lala, ballerina professionista e coreografa ufficiale di Just Dance.

Il nuovo Just Dance 2019, disponibile su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, Nintendo Wii U, Nintendo Wii e Xbox 360, propone ben 40 nuovi brani per tutti gli amanti del ballo, che potranno divertirsi sulle note delle migliori tracce musicali del momento con coreografie esclusive realizzate da numerosissimi artisti e professionisti. Quello con Just Dance è un appuntamento annuale che nessun fan della danza più sfrenata può perdersi: è merito del suo ritmo travolgente e dei suoi passi di ballo sempre attenti alle tendenze del momento se questo videogioco targato Ubisoft è diventato col tempo un vero e proprio fenomeno di costume.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di Altre eSports

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina