RED BULL MEO: l'italiano Pasti tra i migliori 8 al mondo
Altre eSports
0

RED BULL MEO: l'italiano Pasti tra i migliori 8 al mondo

Sabato 2 e Domenica 3 si sono disputate presso la Warsteiner Music Hall di Dortmund, le finali del Red Bull MEO, torneo competitivo di Red Bull e ESL, basato sui giochi mobile.

Durante la prima giornata si sono giocati i match della fase a gironi, mentre Domenica l’evento si è concluso con le partite della fase ad eliminazione diretta. Il gruppo A e il gruppo B erano composti da 9 giocatori, mentre il gruppo C e il gruppo D erano formati da 8 player. Il giocatore tedesco Schwarzen ha conquistato 21 punti, perdendo una sola partita contro il player svedese Gxtorshot, che si è classificato terzo a 15 punti. Davanti a lui, il giocatore inglese ThunderStruck, che ha ottenuto 18 punti, subendo solo due sconfitte. Qualificato grazie alla differenza di corone, anche il russo HekuT con 12 punti. L’austriaco YYYY ottiene con le sue 8 vittorie la bellezza di 24 punti che lo portano al primo posto del Gruppo B. Lo slovacco Danoboss, l’indiano Saif e il ceco Lotr Sniper passano agli ottavi con 18, 15 e 12 punti.

Il Gruppo C era il girone dell’italiano Pasti, giocatore dei Mkers, che grazie alle 6 vittorie sbaraglia la concorrenza degli altri player e si classifica al primo posto di questa fase con 18 punti. Dietro di lui, lo svizzero Senpai Rekt con 15 punti, lo spagnolo Joselu e il francese Gregg Empire che sono avanzati alla fase successiva con 12 punti. SergioRamos era il grande favorito del Gruppo D, e tramite le sue 7 vittorie si dimostra uno dei due giocatori imbattuti della fase a giroi, ottenendo 21 punti. Con lui, avanzano anche l’americano UnstoppableCr con 18 punti, il brasiliano The Ice con 15 punti e il portoghese RafinhaJr11 con 12 punti.

Durante gli ottavi, Schwarzen batte GregEmpire7 per 3-1, UnstoppableCr elimina Saif con un punteggio di 3 a 2, mentre ThunderStruck batte lo spagnolo Joselu con un record di 3-2, e SergioRamos vince contro il ceco Lotr Sniper per 3-1. YYYY manda a casa RafinhaJr11 con un netto 3-1, Gxtorshot sconfigge SenpaiRekt per 3-1, mentre Pasti batte il player russo HekuT con un punteggio di 3-2 e, infine, lo slovacco Danoboss regola il brasiliano The Ice per 3-1.

Nei quarti, Schwarzen batte UnstoppableCr per 3-1, ThunderStruck sconfigge SergioRamos con uno score di 3-1, mentre YYYY surclassa con un sonoro 3-0 il giocatore svedese Gxtorshot. Danoboss elimna il giocatore italiano Pasti per 3 a 2, costringendo il nostro connazionale a rinunciare al sogno mondiale. Nelle Semifinali, ThunderStruck batte il tedesco Schwarzen per 3 a 2, mentre l’austriaco YYYY vince contro lo slovacco Danoboss con uno score di 3-1. Nella finalina, Danoboss batte Schwarzen con un punteggio di 3-2 e si aggiudica la coppa per il 3° posto del torneo. Nella Finalissima Thunderstuck sconfigge il player austriaco YYYY per 4 a 3, e grazie a questo successo si laurea campione del mondo del Red Bull MEO by ESL.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di Altre eSports

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina