League of Legends

Vedi Tutte
League of Legends

EULCS Week 6: Identità confuse

EULCS Week 6: Identità confuse

Venerdì ritorna il campionato europeo di League of Legends con la sesta giornata. Un'anteprima delle partite da non perdere. 

Sullo stesso argomento

 

giovedì 22 febbraio 2018 12:02

Fino a qualche anno fa, nello specifico prima del cambio di formato da Bo1 a Bo2 e poi Bo3, era di moda tra i fan delle EU LCS il seguente detto: “Everyone beats everyone, and then Fnatic wins.”, ovvero "Succede di tutto e tutti son capaci di battere tutti; alla fine, però, vincono sempre i Fnatic".

Dopo sei settimane dall’inizio del campionato, il proverbio sembra ancora tenere fede a se stesso nonostante l’età, tranne per il dettaglio finale: vinceranno davvero i Fnatic?

Venerdì, ore 22:00: FC Schalke 04 Esports vs Misfits Gaming. Decisamente non quello che ci saremmo aspettati da entrambe le squadre finora. I Misfits arrancano a metà classifica, mentre gli Schalke sono pericolosamente scesi sotto la soglia playoff. Le possibilità di recuperare ci sono, ma apparentemente gli sforzi di Steven “Hans Sama” Liv e Erlend “Nukeduck” Vatevik Holm non sono più sufficienti a coprire le debolezze delle rispettive squadre. Per quanto sembrasse improbabile ad inizio stagione, entrambe i team rischiano di essere scalzate dai Roccat. Se gli Schalke intendono fare sul serio, devono dimostrarlo adesso.

Sabato, ore 19:00: Misfits Gaming vs Vitality. Nel giro di due settimane quelle che erano partite come le squadre favorite sono capitombolate vertiginosamente. Apparentemente le squadre europee hanno iniziato ad intercettare le strategie dei Vitality, puntando tutto sulla midlane e su Daniele “Jiizuké” Di Mauro, impedendogli di prendere vantaggio per favorire le altre corsie. Considerando però che gli stessi Misfits faticano soprattutto nel reparto centrale a causa della poca fermezza di Chres “Sencux” Laursen, attuare ciò potrebbe non essere banale per i Misfits. Partita cruciale per la classifica, non togliete gli occhi dalla midlane!

Sabato, ore 21:00: G2 Esports vs Fnatic. Gli organizzatori del programma EU LCS hanno avuto la brillante idea di tenere questa partita per la prima serata: imperdibile scontro tra le due squadre leggendarie che al momento non guardano in faccia a nessuno e stanno malmenando chiunque si ponga tra loro e il primo posto. Nessuna corsia è da sottovalutare, letteralmente ognuno dei giocatori di entrambe le formazioni è capace di prendere la partita in mano e non lasciarla andare. Senza dubbio da non perdere lo scontro tra Paul “sOAZ” Boyer e Martin “Wunder” Hansen: una toplane che darà spettacolo.

L'analisi più approfondita del match della settimana è sempre sul Corriere dello Sport: "Il ritorno dei re: G2 e Fnatic sulla vetta".

Servizio a cura di redazione GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Articoli correlati

Commenti