Tornei

Vedi Tutte
Tornei

Pokemon: gli italiani verso Malmo

Pokemon: gli italiani verso Malmo

Dopo l'internazionale di Sydney, vinto da Yuri Boschetto, la rappresentativa italiana vola  in Svezia per i campionati europei.

Sullo stesso argomento

 

venerdì 16 febbraio 2018 01:38

Dopo esserci lasciati alle spalle l’Internazionale di Sydney è già tempo di tornare all’opera. Il weekend dal 17 al 18 febbraio si terranno i Campionati Regionali di Malmo, Svezia. In palio numerosi Championship Points, punti utili alla qualificazione per il Mondiale, e premi in denaro.

Anche l’Italia sarà rappresentata a questo torneo da giocatori di alto livello:

  • Leonardo Bonanomi - Bonanomi è un ottimo giocatore che è riuscito a farsi valere vincendo l’Evento Speciale di Lione la scorsa stagione ed arrivando in Top Cut agli Eventi Speciali di Bilbao e Torino in quella attuale. Leonardo è riuscito a garantirsi anche una Top16 al recente Regionale di Lipsia e punta a solidificare la sua posizione nella Top16 della Classifica Europea di Championship Points per qualificarsi direttamente al Day2 dei Mondiali di quest’anno;
  • Davide “Nirinbo” Carrer - Nirinbo è un giocatore che ha debuttato solo a fine 2016 ma ha portato a casa già tanti risultati come il secondo posto ai Regionali di Lipsia dello scorso anno, il Day2 agli scorsi Mondiali e la più importante Top8 agli Internazionali di Londra di questa stagione. Conosciuto per i suoi team inusuali, Carrer ha vinto recentemente il MSS (Mid Season Showdown) della Serie Primaverile di Milano e punta ad arrivare nella Top16 Europea a fine stagione;
  • Davide “Dynamo” Cauteruccio - Una delle giovani stelle nascenti italiane del VGC, Dynamo ha sbalordito tutti concludendo in Top4 gli Internazionali di Londra dello scorso Novembre. Il suo stile molto aggressivo può prendere di sorpresa i suoi avversari ma, allo stesso tempo, può essere un’arma a doppio taglio. Così come Carrer, anche Cauteruccio punta a raggiungere la Top16 europea.
  • Alessandro “AleK” Fantinato - Giocatore toscano poco conosciuto ma sicuramente con un buon talento. Allo scorso Internazionale di Londra è riuscito a garantirsi una ottima Top32 da debuttante. Va a Malmo per cercare di garantirsi i CP necessari per prendere il suo invito al mondiale. Da tenere d’occhio senza dubbio. La competizione avrà inizio Sabato mattina alle 10. L’evento sarà in streaming in inglese sul canale Twitch di Tournament Center!

Servizio a cura di redazione GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Articoli correlati

Commenti