Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, Brown: «Con Renault la differenza si sente»

F1, Brown: «Con Renault la differenza si sente»
© LaPresse

Il direttore esecutivo della McLaren sia aspetta di arrivare presto al top 

Sullo stesso argomento

 

giovedì 11 gennaio 2018 17:31

ROMA - Zak Brown, direttore esecutivo della McLaren, ha annunciato un cambio di look per la nuova monoposto pronta a scendere in pista nel 2018. Scelte dettate dalle nuove specifiche tecniche ma anche da una rivoluzione d'immagine simbolica. Da quando è entrato a far parte del team, subentrato allo storico capo Ron Dennis, Brown ha voluto fare le cose in modo diverso. La prima grossa differenza rispetto allo scorso anno è il cambio di motore con la partenza di Honda e l'arrivo di Renault.

NUOVA STRADA «La macchina non assomiglierà a quella dello scorso anno», ha assicurato il direttore esecutivo. «Sappiamo già che aspetto avranno molte altre squadre, ma speriamo che la gente veda che il più grande cambiamento in pista e fuori pista è quello della McLaren». Riguardo il nuovo propulsore Renault, Brown assicura: «La differenza sarà grande con il motore Renault. Penso che ora ci sia poca differenza tra la Mercedes, la Ferrari e la Renault. La mancanza di potenza è stata la nostra più grande debolezza lo scorso anno, quindi con il motore Renault dovremmo vedere una differenza significativa in Australia». «Siamo soddisfatti del nostro rapporto di collaborazione con Renault e penso che presto raggiungeremo la posizione che ci compete in griglia che è nelle prime file». Ha concluso Brown.

Tutto sulla Formula 1

Brown: «Voglio che Alonso finisca la carriera in McLaren»

Articoli correlati

Commenti