Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, Kubica: «Orgoglio e soddisfazione tornare in F1»

F1, Kubica: «Orgoglio e soddisfazione tornare in F1»
© LaPresse

Il pilota polacco è il terzo pilota della Williams 

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 17 gennaio 2018 11:33

ROMA – È rimasto a lungo in bilico tra Renault e Williams, ma alla fine Robert Kubica si è dovuto “accontentare” del ruolo, comunque importante di terzo pilota nella scuderia inglese. Per il polacco si tratta di un ritorno in Formula 1 dopo sette anni di assenza dopo il terribile incidente subito nel Rally Ronde di Andora. Una lunga riabilitazione e il riavvicinamento graduale al mondo dello corse e ora la grande chance di poter rientrare nel Circus, anche se non da pilota titolare.

OCCASIONE Il pilota polacco non ha nascosto la propria soddisfazione ai microfono di Sky Sport HD: «Quest'anno ho il privilegio di tornare dopo tanti anni, non dico di sofferenza ma difficili». «Orgoglio e soddisfazione tornare in F1, anche se con un ruolo diverso rispetto al passato. Sono pilota di riserva e di sviluppo. Un ruolo ampio che mi vedrà impegnato al simulatore come alla guida nei test. In più dovrò cercare d'indirizzare gli ingegneri per dare un'impronta mia allo sviluppo della macchina e aiutare il team ad arrivare ai traguardi che ci siamo posti» ha aggiunto Kubica, per poi concludere: «Uno dei miei compiti è assistere il team e nei gran premi ci sarà la possibilità di guidare qualche sessione di libere. Sarò attivo al simulatore a anche in pista, e questa cosa mi gratifica parecchio».

Tutto sulla Formula 1

La Williams ha scelto il giovane Sirotkin

Articoli correlati

Commenti