Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, McLaren entusiasta dei nuovi motori Renault

F1, McLaren entusiasta dei nuovi motori Renault
© LaPresse

Il direttore della scuderia inglese, Zak Brown, ha parlato della partnership con la casa francese a due settimane dai test pre-stagione

Sullo stesso argomento

 

sabato 10 febbraio 2018 11:52

ROMA – McLaren è sempre più fiduciosa nei nuovi motori Renault mentre ci avviciniamo all’inizio della stagione. Lo hanno rivelato in coro proprio i vertici della scuderia McLaren, a cominciare dal direttore esecutivo Zak Brown, che parlando ad Autosport ha dichiarato: «Non ci sono campanelli d'allarme, anzi sembrano molto fiduciosi. In termini di potenza e affidabilità sono contenti del livello raggiunto e dei test. In modo particolare per quanto riguarda l’affidabilità, che li ha un po’ fermati l’anno scorso quando sono venuti fuori i primi problemi». A questo proposito ha parlato anche il direttore tecnico Tim Goss: «Hanno sviluppato il motore, l'hanno migliorato e sarà più potente», ha confidato. La McLaren è passata ai motori  Renault dopo tre anni con la Honda che non sono stati facili.

AFFIDABILITÀ - A Colpire i tecnici della McLaren è stata soprattutto l’esperienza degli ingegneri della casa francese. Questa è la grossa novità rispetto alla partnership con i giapponesi. Sebbene la Renault abbia vinto tre Gran Premi con la Red Bull durante la scorsa stagione, si è comunque ritrovata alle spalle di della coppia Mercedes-Ferrari in termini di potenza. Ma ha avuto anche qualche problema di affidabilità, in modo particolare con la MGU-K. Ma a due settimane dall'inizio dei test che precedono la stagione, i vertici della McLaren riferiscono messaggi molto incoraggianti.

F1, McLaren, Brown sogna: «Una line-up formata da Hamilton e Alonso»

Tutto sulla F1

Articoli correlati

Commenti