Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1 Renault, Hulkenberg: «Il meglio deve ancora venire»

F1 Renault, Hulkenberg: «Il meglio deve ancora venire»
© LaPresse

Il tedesco è ancora alla ricerca del primo podio della carriera

Sullo stesso argomento

 

martedì 13 febbraio 2018 15:26

ROMA – Nico Hilkenberg può essere considerato come un "buon perdente", ora che detiene il primato del maggior numero di gare di Formula 1 senza aver mai centrato un solo podio. Dal suo debutto nella massima categoria motoristica nel 2010 con la Williams, Hulkenberg ha preso parte a 135 gare senza averne mai terminata una nella top 3. Il suo miglior risultato fino ad oggi rimangono tre quarti posti (Belgio 2012, Corea del Sud 2013 e Belgio 2016). Con la Renault disposta ad investire maggiori risorse, il pilota tedesco spera di sfatare questo triste primato. Hulkenberg, che ha un contratto con la Renault fino alla fine del 2019, può tuttavia vantarsi di aver vinto la 24 Ore di Le Mans, l'evento di durata più prestigioso, nel 2015 con Porsche.

ESPERIENZA «Per essere il pilota nella storia della Formula 1 con il maggior numero di gare senza averne finita una sola sul podio, devi essere naturalmente un buon perdente e sapere come accettare di perdere». Ha ammesso alla rivista tedesca No Sport. «Ho avuto l'opportunità di finire sul podio almeno un paio di di voltei, ma in entrambi i casi sono stato sfortunato, non potevo fare nulla al riguardo. Rimango convinto che quando lavori duramente e continui a lavorare sodo, arrivano buone cose. Non sono sotto pressione, sono sicuro che i miei migliori anni sono ancora davanti a me». Ha concluso Hulkenberg.

Abiteboul: «È McLaren che dovrà adattarsi al nostro motore»

Tutto sulla Formula 1

Articoli correlati

Commenti