Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1 Red Bull, Ricciardo: «Voglio subito il podio»

F1 Red Bull, Ricciardo: «Voglio subito il podio»
© Getty Images

Il pilota australiano è certo di essere competitivo già dalle prime gare

Sullo stesso argomento

 

giovedì 15 febbraio 2018 11:24

ROMA – I primi test di Barcellona si avvicinano e in casa Red Bull i due piloti scalpitano per scendere in pista. Particolarmente impaziente Daniel Ricciardo che ha parlato della sosta e del lavoro fatto, per poi proiettarsi sul Mondiale: dalle nuove regole, al rapporto con il compagno di squadra per finire con l’esordio stagionale il 25 marzo a Melbourne, nella sua Australia, passando per le ambizioni personali. Il 2018 infatti è un’annata particolarmente importante per Ricciardo con il contratto in scadenza.

AMBIZIONI «Non vedo l’ora di essere a Melbourne per la prima gara della stagione, ovviamente prima ci saranno i test a Barcellona. Ma la parte divertente ed emozionante sarà in Australia». Ha esordito Ricciardo. «Voglio essere sul podio fin da subito. Cercherò di concentrarmi su me stesso ed essere sempre pronto e preparato ad ogni gara. In squadra l’atmosfera è tesa, ma in modo positivo. Siamo entusiasti e ovviamente sappiamo che c'è ancora tanto lavoro da fare se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi. Abbiamo alcuni desideri che vogliamo esaudire quest'anno. Penso che potremo riuscire a lottare con Ferrari e Mercedes. Quest'anno non ci saranno grandi cambiamenti nel regolamento che potrebbero aiutarci a migliorare come è successo nel 2017, ma il punto ora è riportare gli step fatti nella scorsa stagione sulla nuova vettura e continuare a migliorare. Dovremmo riuscire ad essere in grado di lottare più spesso. Siamo fiduciosi». Ha concluso l’australiano.

Ricciardo: «Vorrei Hamilton come compagno di squadra»

Tutto sulla Formula 1

Articoli correlati

Commenti