Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

Tutti i motori su Sky

Tutti i motori su Sky

L'emittente satellitare trasmetterà tutti i 40 GP tra Formula 1 e Motomondiale. Tutte le tappe dei due Mondiali in diretta: 21 in F1 e 19 in MotoGP con 28 GP in esclusiva live (7 in più rispetto al 2017). In tutto oltre 1.000 ore di diretta con 2 canali sempre accesi: Sky Sport F1 e Sky Sport Moto GP.

Sullo stesso argomento

 Andrea Ramazzotti

martedì 6 marzo 2018 14:38

MILANO - Più Gran Premi, più esclusive, più tecnologia, più digital: anche per il 2018 Sky Sport si conferma il punto di riferimento per tutti gli appassionati di motori, con la copertura assoluta dei due Mondiali di Formula 1 e MotoGP: in totale 40 gare in diretta, di cui 28 in esclusiva live, 7 in più rispetto alla passata stagione. E’ una nuova era per il Motorsport in tv. Per la Formula 1 (di cui Sky ha acquisito tutti i diritti per le stagioni 2018, 2019 e 2020), saranno infatti ben 17 su 21 i GP in diretta esclusiva su Sky Sport F1, tra cui i primi 13 della stagione, da marzo ad agosto, con la novità delle 15.10 come orario d’inizio dei GP europei. Anche per la MotoGP, Sky trasmetterà in diretta tutte le gare di tutte e tre le classi (MotoGP, Moto2 e Moto3), con 11 GP dei 19 complessivi in esclusiva live su Sky Sport MotoGP. In F1 TV8 trasmetterà 4 GP in diretta (Italia, Stati Uniti, Messico e Brasile), mentre nella MotoGP sempre TV8 ne trasmetterà 8 (Argentina, Americhe, Italia, Catalunya, Repubblica Ceca, Austria, San Marino e Riviera di Rimini, Comunità Valenciana).

TECNOLOGIA E RUBRICHE - Tra le novità della stagione, per la prima volta la F1 in 4K HDR grazie al nuovo Sky Q, per vivere le gare del Mondiale con immagini ancora più definite e garantire la migliore qualità di visione in assoluto. Il 4K è uno standard che aumenta il numero di pixel, mentre l’HDR (High Dynamic Range) migliorerà la qualità dei singoli pixel, per colori più accesi e una risoluzione 4 volte superiore al HD. E ancora, sempre più tecnologia e nuove rubriche, con il “Remote Garage”, per analizzare nei minimi dettagli la F1 con Matteo Bobbi, e “Dovi Vai”, una nuova rubrica di Andrea Dovizioso sulle suggestioni e le riflessioni dei piloti nel weekend di gara. Per la MotoGP anche un nuovo inviato d’eccezione ai box: il pilota sammarinese vice campione del mondo Alex De Angelis. Cresce anche l’offerta digitale: sul sito e sull’APP Sky Sport una copertura mai così ricca e completa. Un viaggio lungo otto mesi tra F1 e MotoGP, dal 18 marzo al 25 novembre, per un totale di oltre 1000 ore di diretta, che porterà nelle case dei tifosi adrenalina, velocità e ritmo, anche grazie a due sigle inedite, con la musica dei Finley per la F1 (con il singolo Tutto quello che ho) e dei Movida per la MotoGP (con il brano Sono un acrobata) che introdurranno i Gran Premi e le rubriche in ogni weekend di gara. Anche per la stagione 2018, Sky Sport scenderà in pista con la migliore squadra di professionisti, coordinata da Guido Meda (Vice Direttore Sky Sport, Responsabile Redazione Motori), con studi di approfondimento, speciali e novità tutte da vivere sui canali sempre accesi Sky Sport F1 e Sky Sport MotoGP.

Articoli correlati

Commenti