Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Fisichella: «Mi piacerebbe riabbracciare Schumacher»
© LaPresse
Ferrari
0

F1, Fisichella: «Mi piacerebbe riabbracciare Schumacher»

L'ex pilota romano ha parlato dell'amico e collega: «Spero si possa riprendere»

ROMA - «Michael Schumacher? Mi piacerebbe riabbracciarlo e parlare con lui. Gli racconterei quello che sta facendo il figlio, che sta crescendo, che sta vincendo e che, probabilmente, diventerà un campione come lui». A 'Storie Italiane' di Eleonora Daniele su Rai1, Giancarlo Fisichella non nasconde l'emozione parlando dell'amico e collega rimasto gravemente ferito nel 2013, a seguito di un incidente sulla pista da sci.

AVVERSARIO INCREDIBILE Sul grande campione di F1, con cui ha condiviso corse e sfide, l'ex pilota romano aggiunge: «Spero davvero con tutto il cuore che possa riprendere una vita normale. Mi informo sulle sue condizioni di salute ma non si sa niente. Come collega è stato un avversario incredibile, ha scritto la storia della Formula Uno. Averci corso insieme mi ha dato tanto, e quelle poche volte che gli sono arrivato davanti mi ha reso ancora più orgoglioso perché lui è un grande campione».

F2, primi test per Mick Schumacher

Vedi tutte le news di Ferrari

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola