Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Karius, un uomo in vetrina
Gossip News
0

Karius, un uomo in vetrina

Tra i pali? Mah, dopo l'infernale notte di Champions Loris Karius sembra a suo agio più in vetrina che in porta.

Li chiamano i rischi del mestiere. E lui è uno che ci finisce dentro con tutte le braghe. Parliamo di Loris Karius, le sue papere nella notte della finale Champions, oltre che ad aver fatto il giro del mondo - ahinoi - sono diventate virali. E per uno come lui non è il massimo. Ha provato a chiedere scusa, sia nel giro di campo a mani giunte e capo chino, sia il giorno dopo. “Vorrei tornare indietro ma non posso”, ha postato. Già, Karius, difficile. Del portierone biondo e del suo faccino da modello, del codino scodinzolante e del corpo meraviglioso e tatuato, oggi resta una immagine a brandelli. Può consolarli, lui e i tifosi del Liverpool, che come lui l'altra notte non avranno dormito. Nel frattempo si scopre che Loris il tedesco ama fidanzarsi con le modelle belle e che le cambia spesso, che ama la bella vita e che all'inizio della scorsa estate pubblicò questa sua lussuriosa foto in vacanza. Per ora ci ha regalato solo una foto triste con la Coppa in mano. Ma forse troverà modo di consolarsi. Tal Mia Khalifa, pornostar naturalizzata americana, si è offerta e lo vorrebbe - come confessa in un post con tanto di foto - come premio. Karius, meglio come uomo-vetrina che come paratutto...

Vedi tutte le news di Gossip News

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti