IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

L'aperitivo d'estate nella Capitale

L'aperitivo d'estate nella Capitale

Ecco alcuni dei migliori locali per riprendersi dallo stress giornaliero con un cocktail e un buffet, tra giardini con conigli e terrazze improvvisate

Sullo stesso argomento

 

martedì 23 agosto 2016 13:03

 Ferragosto è passato, l'estate sta lentamente volgendo al termine ma le giornate sono ancora ottime soprattutto per gustare un ottimo aperitivo. Per l’aperitivo estivo perfetto gli ingredienti sono: cocktail a regola d’arte e buffet di qualità, la giusta atmosfera, fresca e frizzante ma che consenta di rilassarsi, e, infine, buona musica di sottofondo. Unire il tutto e shakerare con forza.

INRoma ha selezionato per voi alcuni tra i locali della Capitale dove gustare l’aperitivo all’aperto ideale. In zona Ponte Milvio, Charlie Vini&Cucina è caratterizzato dalla passione per le cose genuine e semplici. I formaggi e la carne, prodotti dall’azienda agricola di famiglia, i salumi, provenienti da aziende umbre, o le tapas spagnole, sono serviti con un ottimo vino, scelto tra 150 etichette, o dai classici cocktail. 

Il Baretto, fra Trastevere e Monteverde, è forse uno degli spazi più caratteristici e originali per l'aperitivo, anche per l'arredamento “rubato dal rigattiere”. I frappé a base di frutta fresca, le migliori etichette di vino e i cocktail accompagnati da un ricco buffet di stuzzichini serviti in terrazza hanno reso il locale punto di riferimento per molti romani. 

Il tetto del Lanificio, in zona Pietralata, trascina ancora più lontano dall’afa di città: tutte le sere si accendono le luci di Feria. Sulla terrazza sospesa sulle rive dell’Aniene con un cocktail bar tutto nuovo, vi rifocillerete con succulente proposte fritte, fredde o barbecue, e con un mare di musica nell’aria. 

Di ritorno dal mare o dalla vicina piscina, non può mancare l’aperitivo al Vicolo 88 Garden, ristorante cocktail bar famoso per l’aperitivo in zona Eur. Qui si può sorseggiare un cocktail esotico e gustare un buffet di piatti espressi preparati dallo chef con vista piscina. Per chi vuole trattenersi a cena, il locale organizza eventi musicali differenti, dal burlesque al dj set.

In zona Tuscolana al 692, con un ampio giardino che si affaccia sulle splendide e imponenti mura dell’antico acquedotto romano, i cocktail sono preparati su misura per ogni richiesta e con ingredienti di stagione, ma si può optare anche per un buon calice di vino o una bottiglia di birra artigianale: lo scopo è incontrare ogni palato ed esigenza. Snack salati, scrocchiarelle e chips artigianali in tre gusti accompagnano l’aperitivo. 

In zona Piazza Fiume, il Tribeca Café propone un aperitivo che si trasforma in un percorso tra arte e cultura. TriBeCa è l'acronimo di Triangle Below Canal Street, da cui ha ripreso sia il nome che l'atmosfera piacevole, calda e rilassata, fatta di mattoni, parquet, mobili in legno, libri d’arte, quotidiani e riviste d’epoca. La carta dei vini è assolutamente originale e la scelta gastronomica è un trionfo di colori e sapori, con cous cous, insalate di riso e verdure grigliate. 

Il MòMò Republic è lo storico aperitivo della felicità e dell'atmosfera, l'alcova romana per eccellenza. In una vera oasi verde di tranquillità, il Salotto Monteverde, abitato dai suoi famosi coniglietti, si degusta il meglio della cucina tradizionale mediterranea reinterpretata in chiave moderna. 

Il Momart Cafè è ideale per chi, come si dice a Roma, “bazzica” dalle parti di Piazza Bologna. Il punto di forza è il buffet, con ottima pizza e pasta, oltre che rustici, tramezzini, insalate, dolci e chi più ne ha più ne metta.

Articoli correlati

Commenti