IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Cento anni di foto con Leica

Cento anni di foto con Leica
© Leica Camera AG

Al Vittoriano, dal 16 novembre al 18 febbraio, arriva I Grandi Maestri 100 Anni di fotografia Leica, la mostra curata da Hans-Michael Koetzle

Sullo stesso argomento

 

martedì 14 novembre 2017 11:46

Una sola fotografia può raccontare un’intera vita, può far tornare indietro in un passato che abbiamo vissuto o immaginato, può aprire le porte di molteplici emozioni. Una fotografia narra una storia e la fotocamera è lo strumento per raccontarla. Arriva a Roma, in un’unica tappa in Italia, la mostra “I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica” dal 16 novembre 2017 al 18 febbraio 2018 al Complesso del Vittoriano - Ala Brasini. La mostra, curata da Hans-Michael Koetzle, uno dei più importanti curatori e critici della fotografia, è divisa in 16 sezioni che ripercorrono un ordine cronologico e tematico. Saranno esposte fotografiedagli anni Venti a oggi, scattatedai più grandi fotografi con le fotocamere Leica. Oltre 350 stampe originali dei più prestigiosi interpreti come Henri Cartier-Bresson, William Klein, Robert Capa, Elliott Erwitt e molti altri. Tutti loro hanno scattato con la Leica fotografie che sono diventate per tutti familiari. Il grande fotografo Gianni Berengo Gardin, le cui opere saranno esposte alla mostra, esprime così la sua riconoscenza alla fotocamera Leica: «La Leica, con la sua capacità di agire e di farlo velocemente, è per me ciò che la penna è per lo scrittore. Questa macchina fotografica mi permette di raccontare storie». La mostra permetterà allo spettatore di fare un duplice viaggio: quello che ripercorre la storia della fotografia, la sua evoluzione tecnologica dovuta a fotocamere sempre più sofisticate e quello che ripercorre il cambiamento sociale e culturale attraverso immagini che sono lo specchio della realtà. Una grande mostra che vuole rendere omaggio alla prima macchina fotografica 35 mm provvista di pellicola, che rappresentò un’innovazione radicale nel campo, alla fotografia d’epoca e a tutti i grandi artisti che l’hanno utilizzata. Oltre alle fotografie saranno esposti documenti storici dell’archivio Leica, come filmati sui fotografi, locandine pubblicitarie vintage, riviste storiche e prime edizioni di libri.

Articoli correlati

Commenti