IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Appuntamenti con l'arte

Appuntamenti con l'arte

Da Monet all'imperdibile evento sui Pink Floyd al Macro: ecco tutte le mostre in corso e in programma nella Capitale

Sullo stesso argomento

 

martedì 13 febbraio 2018 14:26

Percorsi interattivi, fotografie e filmati inediti, opere senza tempo che sono entrate a far parte della storia dell’arte, invenzioni e intuizioni della scienza e creazioni della musica. Questo e molto altro si può ammirare a Roma alle mostre in corso e quelle in programma nei prossimi giorni. Il Complesso del Vittoriano in questi mesi sta ospitando una mostra dedicata al grande pittore impressionista Monet. Un’occasione quindi per conoscere o rivedere da vicino i suoi più grandi capolavori, forse proprio quelli a cui l’artista era maggiormente legato, visto che si tratta di opere che teneva nella sua casa-studio e che non sono mai state mostrate né vendute. 

Gli appassionati di arte contemporanea, invece, hanno tante opportunità per visitare delle mostre uniche, come quella al Chiostro del Bramante dal titolo eloquente “Enjoy. L’arte il divertimento”. Una mostra di grande successo, che è stata prorogata fino al 25 febbraio 2018, adatta anche ai bambini, con la presenza di laboratori didattici e visite guidate con attori-guida. Iscrivendosi poi alla newsletter del sito o seguendo la pagina Facebook del Chiostro, si potrà scoprire in anteprima una serie di “sorprese” dedicate proprio ai visitatori. 

Un’altra mostra meritevole di attenzione è quella al MAXXI, dedicata all’affascinante mondo  scientifico e, in particolare, al genio di Albert Einstein, dal titolo “Gravity. Immaginare l’Universo dopo Einstein”. Attraverso il coinvolgimento di artisti internazionali si vuole rendere omaggio allo scienziato che ha cambiato radicalmente le nostre conoscenze, la percezione e l’immaginario dell’universo. Un viaggio incantato attraverso la scienza e l’arte, due mondi che solo apparentemente sembrano lontani. Inoltre dal martedì al venerdì, dalle 11.00 alle 17.00, e il sabato e la domenica, dalle 11.00 alle 19.00, sono presenti al museo alcuni mediatori scientifici per informazioni e approfondimenti sui temi della mostra. E anche la musica può essere protagonista, quando si parla di arte. Al Macro infatti si omaggia uno dei gruppi rock più iconici al mondo, i Pink Floyd, attraverso una straordinaria mostra che racconta il ruolo della band nel cruciale passaggio culturale dagli anni Sessanta in poi. Un allestimento spettacolare che mescola strumenti vintage, filmati, documenti inediti insieme ai celebri elementi scenici cha hanno contribuito alla leggenda del gruppo. Inoltre tra le mostre in arrivo a Roma, troviamo al Palazzo delle Esposizioni “La mela di Magritte”, un libro, una mostra-laboratorio e tanti eventi interessanti per conoscere Magritte e il suo immaginario surreale. Sempre al Palazzo delle Esposizioni è in arrivo inoltre una mostra monografica dedicata alle opere di Cesare Tacchi (1940-2014). Più di 100 opere tracceranno un percorso ordinato cronologicamente nelle grandi sale del museo fino ad arrivare all’esposizione delle opere più conosciute dell’artista, le cosiddette “tappezzerie”.

Articoli correlati

Commenti