IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Il meglio dello sport open air nella Capitale

Il meglio dello sport open air nella Capitale

Le attività più cool da fare sotto il cielo di Roma

Sullo stesso argomento

 

giovedì 15 marzo 2018 13:21

TUTTI SULLO SKATE

Da qualche anno è tornato di moda lo skate e in giro si vedono sempre più ragazzi che sfrecciano per le strade di Roma. Vi siete mai chiesti se anche voi riuscireste a farlo? Se sì, ci sono molti skatepark che offrono dei corsi anche per principianti, come El Nino e il Bunker Skate Park, entrambi a Roma est. Se invece sapete già stare in equilibrio sulla tavola e volete imparare qualche trick da soli, Roma è piena di posti dove poterlo fare in tranquillità: l’Acrobax, lo Strike, la Stazione della metro A Cipro (illuminata di notte), oppure il piccolo parco Don Giacomo Alberione a Garbatella, poco frequentato.

 

BIKE PRIDE

La primavera si avvicina ed è quasi ora di rispolverare le vecchie biciclette che, con ogni probabilità, hanno passato l’inverno in garage. E quale motivo migliore di tirarle fuori se non per fare un giro in città? Potete approfittare della pista ciclabile Tiberina, che attraversa Roma da nord a sud, collegando Castel Giubileo fino al ponte di Mezzocammino, Mostacciano. Dalla lunghezza di quasi 33 km e di durata prevista di 130 minuti, potete iniziare a percorrerla piano piano, pezzo per pezzo, e renderla il vostro obiettivo da completare entro la fine dell’estate! Oltre alla fatica pensate anche a questo: sulle piste ciclabili non c’è traffico. 

 

AL PARCO AVVENTURA

Nel cuore dell’eur sorge un’oasi di divertimento per grandi e piccini. Si tratta dell’Eur Park, uno dei più grandi parchi a tema d’Europa che mette a disposizione percorsi dedicati sia a bambini che ad adulti, ma anche un’area relax per gli accompagnatori meno sportivi. Per un totale di 12 percorsi, 6 per bambini e 6 “tecnici” per gli adulti, questo parco ci farà arrampicare sugli alberi e camminare su delle funi sospese a 8 mt di altezza, facendo tornare piccoli anche i più grandi. Inoltre dispone anche di un’area giochi con campi da pallavolo, bocce, e tiro con l’arco per chiunque non voglia cimentarsi nei percorsi!

 

PARKOUR

Disciplina nata in Francia intorno agli anni ’90 e sviluppata in Italia nel 2005, il parkour consiste nel seguire un percorso evitando ogni tipo di ostacolo. Si saltano tetti, si corre, ci si arrampica sui muri e si fanno salti acrobatici, ma per imparare serve disciplina e forza di volontà. Per questo il Parco del Tevere, nel quartiere Magliana, offre corsi per grandi e piccini. All’Energy Park c’è invece il più grande spazio dedicato al Parkour di tutta Italia, con 150 mq di spazio per poter praticare questa innovativa disciplina, e i corsi si svolgono dal lunedì al venerdì. 

Articoli correlati

Commenti