IN Roma

Parterre-Farnesina Social Garden entra nel vivo
IN Roma
0

Parterre-Farnesina Social Garden entra nel vivo

Musica, cinema, presentazioni e tanti graditi ospiti. Un piccolo paradiso nel cuore della città dove passare le lunghe serate estive

Quella appena iniziata al Parterre-Farnesina Social Garden sarà una settimana ricca di appuntamenti, tra musica dal vivo, teatro e ospiti eccezionali. La manifestazione, che si tiene nell’ampio spazio verde in via Antonio di San Giuliano in zona Farnesina, entra finalmente nel vivo. Stasera appuntamento da non perdere con la musica classica: con Roma New Brass inizia “Classica al tramonto”, la rassegna curata dalla IUC-Istituzione Universitaria dei Concerti che si terrà tutti i martedì alle 20.30 fino al 24 luglio e che vedrà professionisti di alto calibro esibirsi in sinfonie di celebri autori classici, da Bach a Beethoven, da Rossini a Orff, fino a Bernstein. La serata non finisce qui. Alle 22, infatti, il gruppo musicale Sabba and the Roots presentano “La fabbrica del sole”. Mercoledì alle 19, Irene Cao presenta il libro “Io ti amo”, all’interno del quale spiega quello che succede nei film dopo la parola “fine”. La sua trilogia erotica, composta da “Io ti guardo”, “Io ti sento” e “Io ti voglio”, è già stata venduta in quattordici Paesi ed è in cima alle classifiche internazionali. In serata verrà proiettato “Manhattan”, il film di Woody Allen, per il ciclo “Cinema Giardino”. Giovedì 5 spazio alla musica, con Chiara Padellaro che alle 22 presenterà il suo primo album uscito di recente: “Acqua”. A seguire si esibirà la band Comemammamhafatto Jam. Il collettivo che, ormai da diversi anni, anima le notti della Capitale e che divertirà gli spettatori alternando musica elettronica, house e funk creando una grande sala da ballo come alle origini della dance floor. Venerdì 6 luglio Parterre si anima con una grande festa, quella di Fabrique du Cinema, la rivista gratuita dedicata al nuovo cinema italiano. Dalle 21 sul palco si alterneranno tanti ospiti come Irene Vetere, Ivan Silvestrini, YouNuts Production e un attesissimo Michele Riondino che suonerà con la sua Revolving Bridge Band. La settimana si conclude sabato 7 alle 21.30, con Francesco Montanari e Alessandro Bardani, protagonisti del reading “La più meglio gioventù”.

Vedi tutte le news di IN Roma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti