IN Roma

Arriva la rivoluzione MIC
IN Roma
0

Arriva la rivoluzione MIC

Da oggi ecco la card che, al prezzo di 5 euro, permette l'ingresso illimitato per 12 mesi in tutti gli spazi del sistema dei Musei Civici ai residenti, ai domicialiati temporanei e agli studenti

Finalmente non si dovrà più aspettare la prima domenica del mese. E per gli amanti dell'arte in genere questa non può che essere una notizia davvero fantastica. Il Sistema dei Musei Civici di Roma da oggi cambia, e decisamente in meglio. Sarà infatti disponibile la MIC, ovvero una speciale card che al prezzo di 5 euro permetterà l'accesso illimitato per 12 mesi ai residenti (italiani e stranieri), ai domiciliati temporanei e agli studenti. Come fare per poter acquistare la MIC? Il procedimento è molto semplice. Basta richiederla in uno dei musei del Sistema (esclusi la Casa Museo Alberto Moravia e il Museo di Casal de’ Pazzi e dei Musei del Territorio), nei Tourist Infopoint di Termini, Nazionale, Minghetti, Sonnino, Fori Imperiali, Navona, Castel Sant’Angelo, Ciampino Apt e Fiumicino Apt. Per i più pigri, invece, è prevista la procedura online, acquistando la card sul sito www.museiincomuneroma.it (con l’aggiunta di 1 euro di prevendita) per poi ritirarla in uno dei musei del circuito. La MIC è nominativa, ha durata di 12 mesi ed è possibile rinnovarla. Una volta all'ingresso dei musei (non è necessario passare dalla biglietteria) sarà sufficiente mostrarla insieme a un documento d'identità. Le strutture del Sistema dei Musei Civici in cui si potrà usufruire della MIC sono i Musei Capitolini, la Centrale Montemartini, i Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali, il Museo di Roma in Palazzo Braschi, il Museo di Roma in Trastevere, i Musei di Villa Torlonia: Casino dei Principi / Casino Nobile / Casina delle Civette, il Museo dell’Ara Pacis, il Museo Civico di Zoologia e la Galleria comunale d’Arte Moderna. Si potranno inoltre ammirare le collezioni permanenti, visitare le mostre temporanee, partecipare gratuitamente agli eventi, alle visite guidate e alle attività didattiche incluse nel costo del biglietto di ingresso al museo. 

Vedi tutte le news di IN Roma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti