IN Roma

Cinema

Vedi Tutte
Cinema

Emanuela Orlandi, ecco lo speciale di Sky con il fratello Pietro

Emanuela Orlandi, ecco lo speciale di Sky con il fratello Pietro

Il 14 gennaio, a cinquant'anni dalla sua nascita, arriva in prima serata la puntata di Scomparsi che ricostruisce i misteri del caso

Sullo stesso argomento

 

venerdì 12 gennaio 2018 15:38

Un mistero che dura da oltre trent’anni. Quel 22 giugno 1983 Pietro Orlandi abbraccia per l’ultima volta sua sorella Emanuela prima di non averne più notizia. Una sparizione misteriosa che negli anni ha visto coinvolti magistrati, forze dell’ordine, uomini di chiesa ed esponenti della criminalità organizzata. Proprio sul caso Orlandi, uno dei più dibattuti del nostro Paese, domenica 14 gennaio alle ore 21 su Crime+Investigation, proprio a cinquant’anni esatti dalla nascita di Emanuela, Sky propone una puntata speciale di Scomparsi con protagonista Pietro Orlandi che ricostruisce la scomparsa della sorella e le indagini che ne seguirono. Ma Pietro, oltre a ripercorrere la misteriosa storia di Emanuela, ha fatto molto di più: ha deciso di viaggiare per l’Italia, incontrando i familiari e gli amici di persone che non hanno fatto più ritorno a casa, con l’attenzione di un investigatore ma anche la sensibilità di chi condivide lo stesso destino. Da martedì 23 gennaio sarà proprio lui a presentare Scomparsi - prodotta da B&B Film per A+E Networks Italia: il produttore è Raffaele Brunetti. La serie è diretta da Alessandra Bruno e scritta da Alessandro D’Ottavi e Lorenzo Brunetti, mentre lo speciale è scritto da Raffaele Brunetti, Piergiorgio Curzi e da Pietro Orlandi – e i cinque casi di sparizione (Emanuele Arcamone, David Fedi, Nicholas Ravaioli e Fabrizio Catalano) da tempo sepolte negli archivi della giustizia italiana. 

Articoli correlati

Commenti