IN Roma

Eventi

Vedi Tutte
Eventi

Lo spettacolo del Dragon Boat a Roma

Lo spettacolo del Dragon Boat a Roma

Tra il Laghetto dell'Eur e Castel Gandolfo fino a domenica è in programma il XII Campionato Europeo della specialità che arriva dalla Cina

Sullo stesso argomento

 

venerdì 29 luglio 2016 13:19

Nel cuore dell’Eur, da martedì scorso fino a domenica 31 luglio, è arrivata la XII edizione del Campionato Europeo di Dragon Boat, la disciplina nata in Cina che prevede gare tra coloratissime imbarcazioni che fa capo dello SportAccord che in Italia inizia ad avere sempre più seguito e ha raggiunto già quota cinque mila appassionati. Le gare iniziate mercoledì 27 luglio andranno avanti fino a domenica 31 luglio e si svolgeranno tra Castel Gandolfo e il Laghetto dell’Eur, considerata dalla Commissione esaminatrice la location più rappresentativa per ospitare un avvenimento tra i più importanti in calendario nel mese di luglio. 2000 partecipanti, 17 Nazioni iscritte questi solo alcuni dei numeri della manifestazione. 

Il Dragon Boat è ormai diffuso in tutto il mondo e prevede delle gare su imbarcazioni standard (lunghe 12,66 metri e larghe 1,06 metri) con la testa e la coda a forma, ovviamente, di dragone, a spingerle 20 atleti a ritmo di tamburo. L’altra specialità è la small boat dove a pagaiare sono solo in dieci. Le gare prevedono le classiche distanze, 200 m, 500 m e 1000 m (distanza che non è presente a livello di Campionati Continentali) oltre a quelle di fondo (inaugurate la prima volta agli europei del 1998) disputate sui 2000 m. Le categorie sono - open - con riferimento al maschile, femminile e misto. 

In Italia il Dragon Boat è in crescente sviluppo e la Federazione soprattutto dopo aver organizzato Europei dl ’98 a Roma, gli Europei per Club nel 2003 ad Auronzo di Cadore (Belluno), gli Europei a Sabaudia il 5/6/7 settembre 2008 e i Mondiali per Club a Ravenna nel 2014, oggi organizza l’Europeo Capitolino con aspettative importanti per l’anno Giubilare. Questa disciplina inoltre ha la capacità nel formare e rafforzare il lavoro di gruppo, infatti per questo è spesso utilizzato dalle più famose corporation a livello mondiale. L’aspetto senz’altro più emozionante e socialmente rilevante è l’attività del Dragon Boat per le Donne Operate di Cancro al Seno. Uno sport sì ma anche molto di più. 

Articoli correlati

Commenti