IN Roma

Eventi

Vedi Tutte
Eventi

Motodays, una passione che unisce

Motodays, una passione che unisce

Prende il via il 9 marzo la nona edizione della manifestazione dedicata agli amanti delle due ruote

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 8 marzo 2017 12:48

Con questo primo assaggio di primavera è piuttosto naturale che i pensieri siano già proiettati alla bella stagione e, per gli appassionati di motori, questo vuol dire una cosa sola: un giro in moto

Sembra arrivare al momento giusto la nona edizione di Motodays, il Salone della Moto e dello Scooter, che si svolgerà dal 9 al 12 marzo presso la Fiera di Roma. Un’edizione, quella di quest’anno, ricca di novità a partire dall’ingresso trionfale dei visitatori: sarà infatti possibile entrare in sella alla propria due ruote e parcheggiare fra i padiglioni del quartiere fieristico, basterà acquistare i biglietti in prevendita. Una volta dentro ecco una nuova area focus completamente dedicata al commuting, 2Wheels2Work, con ruolo di primo piano nell’evento. Un tema, quello dei pendolari (e nello specifico i pendolari in moto e scooter) di grande attualità, infatti in Italia ogni giorno circa due milioni di vetture sono utilizzate per gli spostamenti verso il posto di lavoro, creando disagi e inquinamento, soprattutto in una città come Roma. Attraverso la partnership con l’Agenzia di Roma Capitale e Roma Servizi per la Mobilità, 2Wheels2Work ha come obiettivo quello di sensibilizzare i cittadini verso un uso sempre maggiore dei mezzi a due ruote. 

Nuovo progetto, che probabilmente si trasformerà in una collaborazione per i prossimi anni, anche per la campagna pubblicitaria. Protagonisti sono gli studenti dell’Accademia delle Arti e Nuove Tecnologie AANT di Roma, ai quali era stato proposto di realizzare l’immagine creativa e lo slogan per Motodays 2017. “Una passione che unisce” è stato il messaggio che più ha colto nel segno lo spirito di questa manifestazione, accompagnato dall’immagine di una coppia di ragazzi che dorme sognando di continuare a viaggiare in moto. Motodays guarda con occhio speciale ai giovani, organizzando ogni anno delle giornate nelle scuole per avvicinare gli studenti all’ educazione e alla sicurezza sulla strada. Iniziative che hanno trovato numerosi consensi e hanno portato alla creazione, per questa edizione, di un padiglione interamente dedicato a tali tematiche: grazie al fondamentale contributo della Polizia di Stato, di Federmoto, di Aci Roma e di Honda italia saranno affrontate sia a livello teorico che pratico tutte le problematiche legate alla circolazione nel traffico con un mezzo a due ruote. 

Attività peculiare, ma eccezionalmente rinnovata per i quattro giorni della manifestazione, è la Riding Experience. Prima di acquistare una moto o uno scooter è giusto saggiarne le performance, il comfort e, soprattutto, il feeling una volta impugnato il manubrio: Motodays dà la possibilità ai visitatori di provare lungo un percorso esterno alla Fiera i mezzi esposti, tra cui il nuovo Honda X-ADV. 

Articoli correlati

Commenti