IN Roma

Eventi

Vedi Tutte
Eventi

A ottobre torna la terza edizione di MIA

A ottobre torna la terza edizione di MIA

Dal 19 al 23, al Distretto Barberini, tre giorni dedicati al Mercato Internazionale Audiovisivo, vero e proprio punto d'incontro per l'industria del cinema, tv e documentario

Sullo stesso argomento

 

lunedì 10 luglio 2017 15:43

È stata presentata oggi la terza edizione di MIA, Mercato Internazionale Audiovisivo, che si terrà a Roma dal 19 al 23 ottobre all’interno del Distretto Barberini. MIA è un appuntamento esclusivo dedicato ai produttori e distributori di contenuti, film e serie televisive transnazionali e di alto valore industriale che, allo stesso momento, si pone anche come un'importante vetrina in grado di promuovere le capacità e le qualità del sistema audiovisivo italiano a livello internazionale.

Ideato, realizzato e prodotto da ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche e Audiovisive) e APT (Associazione Produttori Televisivi) conta poi le partecipazioni di tante associazioni di categoria oltre al sostegno e ai finanziamenti che arrivano dal Ministero dello Sviluppo Economico, ICE, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Lazio, e dal programma MEDIA. Tra i media partner figurano enti importanti come Fondazione Cinema per Roma e il Fondo Eurimages del Consiglio d’Europa

Per l’edizioni 2017 saltano immediatamente all’occhio due novità: un nuovo claim, Matching Excellence e anche un nuovo logo. Il programma invece propone tre differenti sezioni: Mia Cinema, un mercato di co-produzione che ha accompagnato più del 50% dei progetti selezionati nel corso delle passate edizioni, Mia Tv, un appuntamento per l’industria televisiva mondiale e Mia Doc, un boutique market al servizio delle aziende italiane, una piattaforma selettiva ed efficiente a sostegno delle co-produzioni e della distribuzione di documentari e factual.

All’interno delle diverse sezioni sono tanti gli appuntamenti che si rinnovano, come la Drama Series Pitching Forum – arrivato alla seconda edizione -, e altrettanti nuovi vedi gli Italian TV Upfront. Confermati anche alcuni dei programmi speciali delle scorse edizioni, su tutti YAS (Young adult spotlight), uno spazio che si snoda in maniera trasversale tra cinema e TV, e la sezione dedicata all’animazione tra le forme più efficaci e innovative della narrazione cine-audiovisiva.

Non mancheranno anche in questa edizioni i premi come quello assegnato dal Fondo Eurimages che, per il terzo anno consecutivo, decreta il Miglior progetto di MIA Cinema, mentre EDI Effetti Digitali Italiani (azienda leader nel settore dei VFX) inaugura il MIA EDI Visionary Award, un premio dedicato a quei progetti che si contraddistinguono per capacità innovativa nella narrazione attraverso un utilizzo eccellente degli effetti visivi.

Articoli correlati

Commenti