IN Roma

Eventi

Vedi Tutte
Eventi

Cinque giorni con il “Villaggio per la Terra”

Cinque giorni con il “Villaggio per la Terra”

Indetta dalle Nazioni Unite, coinvolge quasi un miliardo di persone ogni anno per celebrare il nostro pianeta. Da domani al 25 aprile

Sullo stesso argomento

 

venerdì 20 aprile 2018 12:06

Sensibilizzare, informare e far divertire: sono questi gli obiettivi principali dell'Earth Day, il “Villaggio per la Terra” in Italia, che dal 1970 raduna moltissimi partecipanti dei 193 paesi ONU con lo scopo di celebrare la Terra. Il giorno mondiale fissato è il 22 aprile, ovvero un mese e un giorno dopo l'equinozio di primavera, e ogni anno nel pianeta si organizzano iniziative rivolte a tutti. A Villa Borghese e sul Pincio, dal 21 al 25 sono moltissimi gli eventi in programma, tutti dedicati alla Terra. L'iniziativa sarà inaugurata la sera del 21 aprile, quando alle 23,30 verranno lanciati nel cielo di Roma quasi 3,000 palloncini biodegradabili in compagnia del rapper Piotta. Il giorno dopo, domenica 22, una sfilata curata da Gianmarco Venturi e dedicata alle donne che lottano contro il tumore al seno celebrerà la terra e la rinascita. Nei giorni successivi non mancheranno presentazioni di alcuni libri, tra cui “Non fate come me” di Massimiliano Bruno e “Terra Viva”, a cura della fondazione Bellonci, il tutto accompagnato dal comico Max Paiella e dalle esibizioni della Nazionale Jazzisti Italiani Onlus. Martedì, alla vigilia della fine dell'evento, sarà allestita un'Area Sanremo, dove i partecipanti del prossimo Sanremo Giovani gareggeranno tra di loro; alla fine della gara Laioung, la Tribute Band di Rino Gaetano e molti altri regaleranno al pubblico i loro successi. A conclusione della manifestazione, mercoledì 25, Clementino, Giulia Militello e Jean Michel Byron si esibiranno nella “Earth Band”. Saranno presenti per tutto il tempo il Villaggio Sport, Bambini e Ragazzi e numerosi talk show su sport, sostenibilità, cultura e religione.

 

Articoli correlati

Commenti