IN Roma

Mixed zone

Vedi Tutte
Mixed zone

Il menù? Dipende dal peso cameriere

Il menù? Dipende dal peso cameriere

Secondo uno studio condotto da due ricercatori della Cornell University (USA) e dell'Università di Jena (Germania) a ristorante le ordinazioni variano in base a chi le prende

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 30 novembre 2016 12:24

Un cameriere può influenzare le ordinazioni al ristorante? Ebbene sì. Secondo uno studio intitolato “The Waiter's Weight” (il peso del cameriere), condotto da due ricercatori della Cornell University (USA) e dell'Università di Jena (Germania), il peso del cameriere influirebbe sulla scelta del menù da parte dei clienti. 

Secondo lo studio, se il cameriere è sovrappeso, allora i clienti ordinano più cibo. A quanto pare gli esperti che hanno condotto la ricerca ritengono che un cameriere grasso o in carne farebbe sentire più rilassati e meno in colpa i commensali nei confronti del cibo, di conseguenza ispirandoci e spingendoci a goderci la vita e soprattutto i suoi sapori. In particolare lo studio dice che questo effetto, valido sia per il cibo (in particolare per i dolci) che per l’alcol, avrebbe un effetto ancora maggiore su chi è magro. La ricerca è stata condotta per contrastare la tendenza di molti ristoranti a non assumere potenziali dipendenti perché sovrappeso, o a licenziarli perché ingrassati rispetto al momento dell'assunzione.

Articoli correlati

Commenti