IN Roma

Mixed zone

Vedi Tutte
Mixed zone

L'elisir di lunga vita è nel caffè?

L'elisir di lunga vita è nel caffè?

Consumarne fino a tre tazzine al giorno potrebbe avere effetti benefici sulla salute. A rivelarcelo sono sono due studi recentemente pubblicati su Annals of Internal Medicine

Sullo stesso argomento

 

giovedì 20 luglio 2017 12:23

C’è chi brinda una notizia del genere, col caffè ovviamente. Il caffè può allungare la vita. Nulla di certo, le ricerche vanno approfonditi ma ci sono due importanti studi che sostengono che consumare fino a tre tazzine di caffè al giorno avrebbe effetti positivi sulla salute e ridurrebbe il rischio di mortalità, benefici riscontrati anche in chi beve decaffeinato. A rivelarci tutto questo sono due studi recentemente pubblicati su Annals of Internal Medicine. Tra questi c’è anche il primo studio europeo su larga scala sul rapporto tra assunzione del caffè e il rischio di mortalità. 48 ricercatori coordinati da Marc Gunter, epidemiologo dell’International Agency for Research on Cancer hanno portato avanti tale ricerca coinvolgendo oltre 520mila soggetti di ben 10 Paesi europei diversi. L’altro, invece, vede come protagonista Wendy Setiawan della University of Southern Califonia che ha analizzato il caffè e i suoi effetti su una coorte multietnica di circa 185mila soggetti tra afroamericani, nippoamericani, latinoamericani e caucasici. L’esito secondo Wendy è che i benefici del caffè sono simili per tutte le etnie ottenendo risultati molto simili a quelli ottenuti nelle indagine a livello europeo. Gli studi vanno ora approfonditi e i ricercatori invitano alla cautela, ma gli amanti del caffè sentono già odore di rivincita. 

Articoli correlati

Commenti