IN Roma

Spettacolo

Vedi Tutte
Spettacolo

Mamma Mia! lo show dell'estate parte da Roma

Mamma Mia! lo show dell'estate parte da Roma

Sarà Teatro Romano di Ostia Antica, il 7 e 8 luglio, a ospitare il pre-debutto del musical diretto da Massimo Romeo Piparo

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 5 luglio 2017 14:56

«Mamma Mia! è uno di quei musical che si sogna un po' tutta la vita». E’ così che Massimo Romeo Piparo presenta quello a tutti gli effetti sembra presentarsi come l’evento teatrale dell’estate italiana: Mamma Mia! Da molti considerata la più famoso commedia musicale degli anni 2000 inizierà il suo lungo viaggio (nella prossima stagione approderà in 20 diverse città) da una location unica e magica: il Teatro Romano di Ostia Antica. Sarà infatti la cavea di età augustea ad ospitare il pre-debutto del musical nelle serate del 7 e 8 luglio. Ad accompagnare il travolgente e romanticissimo spettacolo, ovviamente, la indimenticabili canzoni degli Abba. Ma la storia di Sofia andrà ben oltre l’estate – il tour estivo terminerà il 22 agosto nello spettacolare Sferisterio di Macerata – infatti come racconta Piparo «questo Musical non solo sarà "il titolo dell'estate e quello che anche quest'inverno per due ore ci farà sentire al mare"».

La storia è arcinota: ambientata su un’isoletta greca Sofia sta organizzando il suo matrimonio, ma ha un desiderio grandissimo, farsi accompagnare all’altare dal padre che però non ha mai conosciuto. Ecco allora che invita sull’isola i tre fidanzati storici di sua madre nel tentativo di capire chi tra loro è l’uomo giusto. Così a 10 anni dall’uscita del film lo spettacolo viene proposto in una veste nuova e soprattutto realizzato da una grande produzione tutta italiana, merito di Massimo Romeo Piparo.

Mamma Mia! è  «un favola in cui a vincere è l’Amore con la maiuscola, quello di una figlia per il proprio Padre, e l’ineguagliabile amore di Mamma» prosegue il regista che dirigerà un cast di livello assoluto composto da oltre 30 artisti tra cui Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz, Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz, Eleonora Facchini e l’Orchestra diretta dal Maestro Emanuele Friello. 

La più grande novità rispetto alle precedenti rappresentazioni riguarda l’allestimento decisamente più ricco e spettacolare. Ma le sorprese non finiscono qui, perché non appena calerà il sipario per tutto il pubblico è previsto un gran finale tutto da ballare.

Articoli correlati

Commenti