Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina

Vedi Tutte
Fiorentina

Serie A Fiorentina, si teme la rottura del crociato per Giuseppe Rossi

© Getty Images

Della Valle furioso: «Rinaudo un farabutto». Preoccupazione in casa viola: attesa per gli esami

 

domenica 5 gennaio 2014 22:35

FIRENZE - C'è grande apprensione in casa Fiorentina per le condizioni di Giuseppe Rossi. La prima diagnosi dopo l'infortunio subito durante la sfida con il Livorno (duro intervento di Rinaudo nel secondo tempo) parla di trauma distorsivo al ginocchio destro, quello già operato, ma si teme che l'attaccante possa essersi procurato un'altra volta la rottura del legamento crociato. Domani l'attaccante sarà sottoposto agli accertamenti clinici e se ne saprà di più.

IL COMUNICATO - Che si tratti di qualcosa di molto serio si capisce a fine gara quando arriva il report ufficiale della Fiorentina sull'infortunio di Giuseppe Rossi arrivato al 24' st della gara contro il Livorno: "A seguito del contrasto di gioco con il calciatore del Livorno, Rinaudo, Giuseppe Rossi ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio già precedentemente operato. Domani saranno eseguiti accertamenti diagnostici".

PRADE' - A far capire poi che la situazione è molto negativa sono arrivate le parole del ds Pradè: "Nessuno stasera dormirà, l'esame di domattina è troppo importante. Le sensazioni di Giuseppe non sono positive, ci ha dato fastidio il comportamento anti sportivo di Rinaudo - ha detto Pradè molto amareggiato e triste - Dovremmo pensare a questa vittoria importante, di una squadra matura, invece c'è solo grande amarezza. Non riusciamo a goderci niente, aspettiamo domani mattina e speriamo ci sia qualcosa di positivo da dire. Possiamo soltanto fare un riscontro di quello che è stato l'incidente, forte trauma discorsivo, altro non possiamo dirlo anche se le sensazioni di Rossi sono negative".

DELLA VALLE -  "Siamo molto preoccupati - ha commentato il presidente della Fiorentina Andrea Della Valle - Rinaudo non è andato neanche a chiedere scusa - ha aggiunto Della Valle, accusando il difensore che ha provocato l'infortunio. Questo non è calcio. Rossi è abbattuto e vorrei dire tante cose. Dobbiamo riflettere, ma dico ne una: Rinaudo è un farabutto". 

RINAUDO - "Il mio è stato un intervento normale, c'è stato rumore perché riguarda un giocatore come Rossi. Non gli ho chiesto scusa perchè sono stato attorniato subito da alcuni giocatori della Fiorentina. Comunque lo chiamerò per farlo". È il messaggio di Leandro Rinaudo, difensore del Livorno, dopo l'intervento che ha provocato l'infortunio di Rossi e le polemiche.

Per Approfondire