Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

MisterCalcio Cup: ecco su chi puntare per la vostra squadra ideale
MisterCalcioCup
0

MisterCalcio Cup: ecco su chi puntare per la vostra squadra ideale

Le iscrizioni a MisterCalcio Cup sono aperte, ora sta a voi costruire una squadra vincente. Punterete su Cristiano Ronaldo e i soliti noti o avete già individuato qualche possibile scommessa? Ecco i nostri consigli!

Agosto, il mese del riposo sotto l’ombrellone, dei giochi in spiaggia, della birra la sera con gli amici e... dello studio del listone per i Fantasy Game.

MisterCalcio Cup torna anche quest’anno con il tradizionale Torneo Classico e l’avvincente Torneo a Gironi. Tanti si sono sempre chiesti “Chissà in Spagna quanto si svenano per Cristiano Ronaldo o Messi”.

Bè, questo calciomercato ha regalato ai fantallenatori di questa stagione la possibilità di provare di persona quest’esperienza. Il 5 volte pallone d’oro è di diritto il giocatore più costoso di questa stagione con la quota fissata a 62. Ma su chi conviene puntare per provare a portarsi a casa i numerosi premi in palio?

PORTIERI -  Se prende pochi gol e magari è anche un para rigori è il portiere perfetto. Ecco perchè Szczesny (19) e Handanovic (16) sono i due portieri più costosi. Puntare sul trio Juventino o Interista non sarebbe una mossa del tutto sbagliata: il primo costerebbe 23, il secondo 18. Più economici ma comunque di affidamento Sirigu del Torino a 11, Sorrentino (Chievo) e Consigli (Sassuolo) a 9, ma attenzione alle voglie di riscatto di Marchetti neo portiere del Genoa (10) e Skorupski (9) passato al Bologna.

DIFENSORI - Meglio evitare malus e squalifiche continue, magari qualche gol sarebbe ideale. I difensori che fanno sempre più gola sono i terzini o centrali capaci di regalare soddisfazioni grazie agli sviluppi da calcio d’angolo. Ecco i giocatori che potrebbero rispondere a questo identikit:

Mattia Caldara (12) è reduce da 10 gol nelle ultime due stagioni all’Atalanta, e forte del posto da titolare al Milan potrebbe continuare a timbrare il cartellino.

Koulibaly (17) ha impressionato la passata stagione per la costanza nel rendimento nel Napoli, così come Kolarov (17) ha convinto anche i più scettici sul suo passaggio alla Roma. Il serbo è il più costoso, merito del suo mancino capace di regalare gol, e punti, pesanti dai calci piazzati.

Asamoah (13) può essere il Jolly di Spalletti e dei fanta allenatori. Non si può dimenticare il suo passato da centrocampista, e così il ghanese potrebbe ricoprire ruoli anche più avanzati rispetto al terzino sinistro, per la gioia dei fanta allenatori pronti ad investire su di lui.

Conti (Milan, 7) e Karsdrop (Roma, 6), entrambi reduci da problemi e interventi al ginocchio, possono essere gli acquisti a poco capaci di regalare soddisfazioni nel lungo periodo. Da tenere sott’occhio invece Milenkovic (7), giovane che può rappresentare la rivelazione di questa serie A, e Biraghi (6) entrambi della Fiorentina. Durmisi (Lazio, 5) e Vicari (SPAL, 4) possono essere altre sorprese low cost di questo campionato.
 

 CENTROCAMPO - Nella metà campo di MisterCalcio Cup c’è spazio per bonus a volontà: dai laziali Luis Alberto (26) e Milinkovic-Savic (29) al neo romanista Pastore (27), e ancora gli interisti Perisic (28) e Nainggolan (25) passando per le frecce juventine Douglas Costa (26) e Cuadrado (19), senza dimenticare i napoletani Hamsik (15), Fabian Ruiz (14) e “l’intruso” Verdi (18).

Per gli amanti del centrocampo motore della squadra in termini di bonus c’è l’imbarazzo della scelta. Anche in questo reparto attenzione in casa della Fiorentina: Veretout (17) è reduce da 8 gol nella passata stagione, mentre Chiesa (23) dopo i 6 gol nella passata stagione è chiamato all’ulteriore salto di qualità dimostrando di poter essere il trascinatore della viola nonostante la giovane età, e quindi Gerson (9) potrebbe trovare a Firenze la dimensione ideale per esprimere il suo talento.

Riguardo a centrocampisti goleador sempre dare fiducia all’operato di Gasperini con l’Atalanta: Ecco che Ilicic (26), Freuler (16) e il neo arrivato Pasalic (14) possono essere nomi capaci magari di ripetere quanto fatto da Cristante (18) la scorsa stagione, ora passato alla Roma. La scommessa? Perché non tentare con Halilovic (2) del Milan o con gli Atalantini Pessina (5) o Valzania (1)?

ATTACCO - Eccoci giunti al reparto più costoso e forse più importante. Ogni squadra ha bisogno di un reparto offensivo capace di garantire gol a raffica. Cristiano Ronaldo (62) e i due capocannonieri della scorsa stagione, Immobile (Lazio, 41) e Icardi (Inter, 39), sono i tre maggiori ricercati dai fanta allenatori, con occhi puntati anche su Dzeko (Roma, 35) e il neo milanista Higuain (33), miglior marcatore in Italia nelle ultime 5 stagioni. Le seconde punte sono sempre state importanti per risparmiare qualche credito, perdere qualche gol ma guadagnarci qualche assist che non fa mai male. Ecco così comparire i vari Dybala (Juventus, 37), pur sempre miglior marcatore della Juve nell’ultima serie A e i napoletani Insigne (28), Callejon (25) e Mertens (32) del quale c’è capire che posizione occuperà in campo con Ancelotti. Ma al di là dei soliti nomi noti, abbiamo parlato di Atalanta, ed ecco che bomber da doppia cifra importante può esserlo Zapata (25). Attenzione a Lasagna (22), 12 gol la passata stagione e in continua ascesa, tanto da diventare centrale nel progetto dell’Udinese. Tre nomi a sorpresa? Schick (Roma 16), Orsolini (Bologna, 4) e Brignola (Sassuolo, 8). Il primo è chiamato a giustificare il grande investimento fatto dalla Roma la passata estate, riscattando una stagione deludente. Orsolini, dopo le ottime cose fatte in B con l’Ascoli e con la nazionale under 20, ha pagato il passaggio di categoria non riuscendo ad esprimersi al meglio all’Atalanta prima e al Bologna poi. Il classe 97 di proprietà della Juve ci riprova con i rossoblù. Brignola invece è stato tra le poche note positive della stagione del Benevento. Classe 99, nel Sassuolo può continuare il suo percorso di crescita sotto la guida di De Zerbi, suo allenatore in anche in Campania. Tre giovani mancini, due in cerca di riscatto e uno in cerca di continuità. Possono essere loro il ricamo alla vostra squadra per raggiungere i trofei di Mister Calcio Cup?

ALLENATORE - In questo gioco l’allenatore può essere visto come quei punti bonus in più che possono migliorarti o salvarti la giornata. Conviene quindi scegliere bene. O andare sul sicuro con allenatori dei top club o scegliere allenatori che fanno giocare bene le loro squadre sono le mosse migliori. Se si vuole andare sul risparmio sfrenato puntando sulle cenerentole di questa Serie A, Longo (Frosinone, 10) e Semplici (SPAL, 12) sono due allenatori capaci di far giocare bene le loro squadre nonostante un tasso tecnico inferiore ad altri club. Nella giornata giusta potrebbero regalarvi soddisfazioni.

La lista è pronta e le iscrizioni sono aperte. Voi su chi punterete per questa stagione?

FAI LA TUA SQUADRA E VINCI FANTASTICI PREMI

Vedi tutte le news di MisterCalcioCup

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina