Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Motomondiale

Vedi Tutte
Motomondiale

Moto2 Aragon, Sky Team: Bagnaia chiude in top ten

Moto2 Aragon, Sky Team: Bagnaia chiude in top ten
© EPA

In Moto3 gran rimonta di Andrea Migno

Sullo stesso argomento

 

domenica 24 settembre 2017 19:58

ALCANIZ - Dopo le complicate qualifiche di ieri, Francesco Bagnaia e Stefano Manzi dello Sky Racing Team VR46 centrano la zona punti al MotorLand di Aragon, chiudendo rispettivamente al decimo e 15esimo posto. Bagnaia, 12esimo al via, dà ancora una volta prova di maturità riuscendo a gestire nel migliore dei modi un problema al cambio e al freno presentatosi proprio nei primi giri della corsa. Decimo sotto la bandiera a scacchi, Pecco conferma il quinto posto in classifica generale con 130 punti, primo tra gli esordienti.

Grande rimonta per Manzi che partiva dalla 27esima casella dello schieramento. Stefano, ventesimo dopo il primo giro, riesce ad impostare il suo ritmo e taglia il traguardo in 15esima piazza.

«E' stata una gara più difficile del previsto - dice Bagnaia - questa mattina ho avuto un problema al cambio, che si è presentato anche in gara, e con la leva del freno che toccava il gas. In queste condizioni era quasi impossibile riuscire a spingere al massimo. Ho cercato di fare del mio meglio e, a metà gara, mi sono avvicinato al gruppo davanti. Gli ultimi giri, a causa del consumo della gomma posteriore, non sono riuscito ad essere aggressivo, ma nel complesso ho centrato un altro importante piazzamento nella Top10 e, in classifica generale, ho avvicinato Marquez e Oliveira. Dobbiamo tornare al lavoro e recuperare lo stesso feeling di qualche settimana fa».

MOTO3, LA RIMONTA DI MIGNO - In una gara accorciata a soli 13 giri, causa il ritardo accumulato dopo il Warm Up di questa mattina per nebbia, i giovani piloti dello Sky Racing Team VR46 in Moto3, Andrea Migno e Nicolò Bulega, tagliano il traguardo rispettivamente all'11esimo e 14esimo posto. 
Migno, retrocesso dalla 16esima alla 28esima casella dello schieramento per una penalità in qualifica, è protagonista di una bellissima rimonta e, nel finale di gara, riesce ad agganciare il gruppo dei più forti chiudendo a ridosso della Top10. Con il piazzamento di oggi al MotorLand, Andrea arriva a 103 punti ed è attualmente all'ottavo posto in classifica generale. In zona punti anche Nicolò Bulega, quarto al via e condizionato dall'usura della gomma posteriore nelle fasi cruciali di gara.

«Gli ultimi giri avevo davvero un gran feeling - dice Migno - Peccato per la penalità in qualifica, che mi ha costretto a partire in fondo al gruppo, perché in gara siamo stati molto competitivi. Considerata la lunghezza della gara ho dato il massimo fin dalle prime battute per avvicinare i più forti. Ci fosse stato qualche giro in più, forse l'epilogo sarebbe stato diverso, ma siamo tornati ad essere veloci e questa è una buona notizia per chiudere al meglio questa stagione». 

Articoli correlati

Commenti