MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, Rossi: «Ci giochiamo il mondiale in cinque»

MotoGp, Rossi: «Ci giochiamo il mondiale in cinque»
© Getty Images

A bocce ferme il Dottore analizza la lotta per il titolo, con quattro piloti in dieci punti appena: «Anche Pedrosa può inserirsi»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 13 luglio 2017 16:03

ROMA - Un Motomondiale così equilibrato non si era mai visto: quattro piloti in dieci punti appena: Marquez primo in classifica a 129, poi Maverick Viñales a 124, Andrea Dovizioso a 123 e Valentino Rossi a 119. Un situazione che può portare a qualsiasi finale, secondo il Dottore: «Credo che siamo tutti nelle condizioni di vincere il titolo, tutti allo stesso livello. Non c'è un favorito - ha spiegato il Dottore - e non mi sento nemmeno di escludere Dani Pedrosa, che non è così lontano (ha 103 punti, ndr)».

CLASSIFICA PILOTI

MARQUEZ COSTANTE Secondo Valentino, Marquez, primo in classifica, è stato bravo e costante nei risultati: «Se oggi è primo, è perché ha saputo limitare i danni nelle giornate no. Ha perso meno punti di me e Viñales, questa è la sua forza» ha proseguito. Infine, Rossi ribadisce la situazione di incertezza per il futuro della competizione: «Nessuno sa cosa accadrà nel prossimo Gp, nessuno può dire chi vincerà. Spero di essere davanti a Misano e poi nelle gare fuori dall'Europa, dove andiamo sempre forte. Ma voglio essere competitivo anche a Brno»

Tutto sulla MotoGp

Articoli correlati

Commenti