Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Yamaha, Rossi: «Sulla carta dovremmo essere veloci»
© Getty Images
MotoGp
0

MotoGp Yamaha, Rossi: «Sulla carta dovremmo essere veloci»

Il Dottore confida in un deciso passo a vanti della sua M1 su una pista dove ha sempre fatto bene

ROMA – Valentino Rossi e la Yamaha sperano di aver trovato la via giusta per il riscatto, dopo le difficoltà, soprattutto con le temperature alte dell'asfalto, palesate a Jerez. Alla vigilia di Le Mans il Dottore è fiducioso: «Sono contento che il GP di Francia sia la nostra prossima tappa».

VELOCITÀ «Sulla carta dovremmo essere veloci, visto che qui abbiamo sempre fatto bene. So che la situazione al momento non è facile, i nostri avversari sono forti e dobbiamo vedere quanto potenziale potremmo mettere in pista. Però mi aspetto di essere un po’ più competitivo rispetto agli ultimi GP. Sarà interessante capire quanto. Una cosa è certa: io e la mia scuderia daremo il massimo come sempre per avere un weekend di gara migliore possibile». Ha concluso il pesarese.

CALENDARIO

CLASSIFICHE

Vedi tutte le news di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti