Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Honda, Marquez: «Senza motivazioni per Pedrosa è impossibile essere veloce»
© Getty Images
MotoGp
0

MotoGp Honda, Marquez: «Senza motivazioni per Pedrosa è impossibile essere veloce»

Il compagno di box e il team manager della casa giapponese hanno analizzato il weekend negativo del veterano spagnolo

ROMA – Nella battaglia di Assen il grande assente è stato Dani Pedrosa, mai tra i protagonisti nelle prime posizioni. Lo stesso spagnolo non nasconde il momento di difficoltà: «Sicuramente ho dei problemi a livello tecnico, è evidente. Ma non solo, e penso che si noti. Quando si pensa troppo, si pensa troppo. E per guidare bene serve non pensare. Hai bisogno di sentirti libero. Se ti arrovelli il cervello, per un motivo o per un altro, la guida ne risente sempre».

MOTIVAZIONI Il compagno di box Marc Marquez ha individuato nella mancanza di motivazioni una delle ragioni del momento di difficoltà del collega come ha detto ad Autosport: «Dani sta attraversando una situazione difficile. Assen è una delle piste più difficili per lui, a causa delle sue condizioni fisiche, ma con la nostra moto, se non sei motivato, è impossibile essere veloce. La nostra moto si scuote molto, devi guidarla con coraggio». Anche il team manager Alberto Puig dal sito Honda ammette: «Il punto negativo del weekend è stato Pedrosa. Non si è mai sentito a suo agio perché questa pista è quasi sempre molto difficile per lui e non è riuscito a recuperare il tempo perso durante le prove. Spero si possa rifare al Sachsenring in Germania, che è una pista che gli piace».  

CLASSIFICA

CALENDARIO

Vedi tutte le news di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti