Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp, Ducati, Lorenzo: «2019? I tifosi non si annoieranno»
© EPA
MotoGp
0

MotoGp, Ducati, Lorenzo: «2019? I tifosi non si annoieranno»

Il ducatista sta disputando un ottimo Mondiale ma pensa già al futuro: «Cambio per una squadra completamente diversa e una moto diversa»

ROMA – Una cosa è certa. L’anno prossimo Jorge Lorenzo non ha intenzione di fare il “secondo” di Marquez alla Honda senza provare a giocarsi le sue carte: «Gli ultimi tre anni della MotoGP sono stati fantastici – ha detto lo spagnolo a Paddock Gp -. C'è stato sempre un grande spettacolo. Ricordo il 2016, con nove diversi vincitori. La scorsa stagione poi è stata uno spettacolo emozionante fino all'ultima gara, con Márquez e Dovizioso in lotta per il titolo fino alla fine».

SFIDA - «Quest'anno ha offerto grandi lotte, come Assen e Brno. In Austria ho combattuto contro due piloti molto forti che volevano vincere. Abbiamo dimenticato i punti e la classificazione generale, tutti volevano dimostrare di essere il migliore». E a trionfare, alla fine, è stato proprio Lorenzo: «La tensione non sarà inferiore l'anno prossimo. Cambio per una squadra completamente diversa e una moto diversa. Gli spettatori non si annoieranno neanche nel 2019».

CLASSIFICA

CALENDARIO

Vedi tutte le news di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti