Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Aprilia, Albesiano: «Nel 2019 non abbiamo più scuse»
© Getty Images
MotoGp
0

MotoGp Aprilia, Albesiano: «Nel 2019 non abbiamo più scuse»

Secondo il Racing Manager della scuderia italiana con l'arrivo di Andre Iannone bisognerà alzare le aspettative per la prossima stagione

ROMA - Il 2018 è stato un anno al di sotto delle aspettative, ma nel 2019, soprattutto grazie all'arrivo di Andrea Iannone, l'Aprilia non avrà scuse per non fare bene. È quanto sostiene il Racing Manager della scuderia italiana Romano Albesiano. «Nella scorsa stagione ci aspettavamo qualcosa di più, visto che nel 2017 siamo stati costantemente tra i primi 10 e spesso vicini alla top 5 - spiega Albesiano - qualcosa è andato storto nella progettazione della nuova moto e i piloti faticavano a capire come correggere questo errore iniziale».

RICETTA VINCENTE Albesiano, però, crede che con l'arrivo di un pilota del livello di Andrea Iannone, capace di vincere con la Ducati e di disputare un grande 2018 in Suzuki, non ci saranno più alibi: «È stato incredibile vedere quello che ha fatto in questa stagione e con lui non avremo più scuse. Sono felice, so che abbiamo il potenziale giusto e tutti gli ingredienti per disputare un grande 2019. Il talento di Andrea e il lavoro di Bradley Smith (nuovo test rider, ndr) ci daranno la giusta spinta».

Tutto sulla MotoGp

Vedi tutte le news di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti