SBK

Vedi Tutte
SBK

SBK Ducati, Domenicali: «Un Mondiale per veri appassionati»

SBK Ducati, Domenicali: «Un Mondiale per veri appassionati»
© ANSA

Il DG della scuderia di Borgo Panigale spiega come risolvere i problemi di popolarità della Superbike

Sullo stesso argomento

 

sabato 15 luglio 2017 11:19

BORGO PANIGALE - «Come rendere il Superbike Mondiale nuovo è un dibattito molto interessante. Penso che i tempi siano cambiati. Se guardiamo indietro a 15 anni fa, abbiamo avuto il duello tra Troy Bayliss e Colin Edwards a Imola. Le moto erano prototipi superbi». Il Direttore Generale della Ducati, Claudio Domenicali, suggerise che i problemi di popolarità della SUperbike sono legati al fatto che non si percepisca la differenza con la MotoGP.

SIMILI - «A partire dal 2002, da quando le MotoGp sono diventate a quattro tempi, i due campionati hanno comincato ad assomigliarsi. La Superbike, da quel momento, ha cercato di trovare il proprio posto. Penso che la WSB sia adatta per il vero appassionato e la MotoGP sia seguita da chi non è tanto esperto del settore. Vorrei vedere più produttori e, soprattutto, più produttori competitivi», ha detto.

Le news sulla Superbike

Articoli correlati

Commenti