Corriere dello Sport

L'edizione digitale è su tablet e smartphone. Provala gratis

Due ruote

Vedi Tutte
Due ruote

World Ducati Week: la festa è iniziata

World Ducati Week: la festa è iniziata

Il circuito di misano, questo fine settimana, è invaso dalla “marea rossa”: decine di migliaia di ducatisti arrivati per festeggiare la Casa di Borgo Panigale

Sullo stesso argomento

 

sabato 2 luglio 2016 12:44

Ogni due anni richiama al Misano World Circuit ”Marco Simoncelli” ducatisti e motociclisti da tutto il mondo. Il World Ducati Week è iniziato da poche ore e andrà avanti fino a domenica sera. La nona edizione promette un’affluenza record ed è ricca di contenuti, di attività, di emozioni e tanta passione “rossa” da condividere.
 
Le 65.000 presenze registrate nell’edizione 2014 sono nel mirino. Sin dalla vigilia dell’evento di quest’anno, tutta la Riviera Romagnola è stata pacificamente invasa da  migliaia di Ducatisti provenienti da ogni parte del globo. La prevendita dei biglietti aveva già visto un incremento rispetto al 2014 del 51%, ma la conferma definitiva del successo dell’edizione 2016 è arrivata all’apertura dei cancelli e, subito dopo, con il paddock del circuito completamente pieno di moto.


 
Il pubblico del WDW2016 è eterogeneo e proveniente da ogni parte del mondo. Stando ai dati della prevendita il 60% delle presenze al grande raduno Ducatista è italiano, dal resto del mondo il rimanente 40% dei partecipanti a confermare del potere e dell’appeal internazionale del marchio Ducati. I Ducatisti arrivano da tutta Europa, USA, Canada, Brasile, Emirati Arabi, Sud Africa, India, Cina, Indonesia, Malesia, Vietnam e addirittura Giappone e Australia.
 
Meritano una segnalazione speciale i quattro Ducatisti partiti con le loro Multistrada 1200 da Pechino. Yan Chuang, Yang Tao, Zhao Yuewei e Li Yubin hanno percorso 10.400 chilometri attraversando la Cina, la Russia e l’Europa per arrivare al WDW2016.
 
Componente fondamentale dell’universo Ducatista sono i 157 Desmo Owners Club (su un totale di 253 sodalizi ufficiali presenti in tutto il mondo) arrivati al WDW2016. Un vero e proprio record di presenze, giunti da 35 Paesi per un totale di ben 5.391 membri di DOC (nel 2014 furono 3.627 e 3.029 nel 2012). In 105 di loro - in rappresentanza di 58 DOC - si erano ritrovati in moto a Genova per arrivare assieme al WDW2016 con tappa al Castello di Nipozzano, in Toscana, dove hanno vissuto in prima persona una giornata in sella alle Multistrada 1200 del DRE Enduro, la scuola guida off-road della Ducati che ha base proprio nella splendida tenuta dei Marchesi de’Frescobaldi.


 
Speciale sorpresa per i partecipanti al WDW2016, poi, una vera e propria “closed room” dove Ducati ha esposto un’anteprima della gamma 2017, il prototipo della nuova “Project 1302”. Soltanto i presenti hanno potuto ammirare la nuova moto, ovviamente senza poter scattare foto all’interno della struttura.

 

Articoli correlati

Commenti