Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

News motori

Vedi Tutte
News motori

Volkswagen, è riorganizzazione totale

Volkswagen, è riorganizzazione totale
© AP

Tutte le auto divise in quattro settori, ognuno con un proprio responsabile

 

Sullo stesso argomento

 

lunedì 25 gennaio 2016 16:33

Volkswagen ha riorganizzato la propria struttura per lo sviluppo dei veicoli, in risposta a quanto successo negli ultimi mesi: «Faremo in modo che la responsabilità aziendale per ciascun progetto di veicolo venga assegnata in modo chiaro - ha commentato Herbert Diess, Presidente del Consiglio di Amministrazione Volkswagen - da questa operazione ci aspettiamo anche una grande accelerazione dello sviluppo».

DIVISIONE NECESSARIA - Questo passo costituisce un elemento chiave del nuovo orientamento strategico del marchio e in questo modo verrà rafforzata la collaborazione interfunzionale: dall'ideazione fino al termine del ciclo di vita di ciascun modello, le responsabilità in materia di tecnologia, qualità, rispetto dei costi e delle scadenze, nonché la responsabilità relativa alla sostenibilità economica, faranno capo in modo chiaro a un unico referente. Finora, invece, le responsabilità erano suddivise tra diversi reparti dell'azienda, dove venivano ulteriormente differenziate per modelli.

I 4 REPARTI - La nuova organizzazione riunisce le competenze in quattro categorie costruttive, che comprendono diverse tipologie di automobili. Con “Small” viene ora identificata la categoria dei veicoli di piccole dimensioni come up! e Polo che verrà guidata da Klaus-Gerhard Wolpert, dal 2010 Responsabile del Product Management del marchio Volkswagen e del Gruppo. “Compact” sarà invece l'insieme della Golf e delle berline a due e a tre volumi, delle station wagon e dei SUV: alla guida di questo settore Karlheinz Hell, dal 2014 Responsabile Acquisti del Gruppo Volkswagen per quanto riguarda componenti elettrici ed elettronici. La categoria “Midsize e Fullsize” riunisce un portafoglio di prodotti che spazia dalla Passat fino a Touareg, passando per il futuro SUV di medie dimensioni, ed  stata affidata a Elmar-Marius Licharz, dal 2010 Product Controlling per il marchio Volkswagen. 
Il gruppo dei “BEV”, cio Battery Electric Vehicle, come la e-up! e la e-golf sarà guidato da Christian Senger, arrivato alla Volkswagen dalla Continental, dove era Responsabile del settore Automotive Systems and Technology.

La riorganizzazione prevede, infine, che il neo-costituito reparto Strategy and Products affiancherà i responsabili delle diverse categorie costruttive. In questo caso le responsabilità includeranno la definizione dei cicli di vita e il coordinamento di importanti eventi che riguardano il singolo prodotto: «Questo ci consentirà di disporre di strutture e responsabilità chiare - ha aggiunto Herbert Diess - grazie a cui i nostri collaboratori avranno più tempo per le proprie attività principali».

Articoli correlati

Commenti