News motori

Vedi Tutte
News motori

Wester lascia Alfa Romeo e Maserati, Bigland nuovo numero uno

Wester lascia Alfa Romeo e Maserati, Bigland nuovo numero uno
© LaPresse

Il "papà" della Giulia e della Levante rimane responsabile tecnico del Gruppo FCA, lasciando il posto al manager che ha rilanciato Dodge e Ram

Sullo stesso argomento

di Alessandro Vai

martedì 24 maggio 2016 11:19

ROMA - La Alfa Romeo Giulia e la Maserati Levante verranno per sempre ricordate come sue “creature”, nel senso che sono stare pensate, progettate e realizzate sotto la sua gestione. Ma ora, per Harald Wester è tempo di concentrarsi sulla sua specialità, la tecnica che si trova sotto la carrozzeria delle automobili dei due marchi nobili del Gruppo FCA. Wester, dunque mantiene la sua carica di Chief Technology Officer di FCA, ma ha ceduto oggi quella di CEO di Alfa Romeo e Maserati a Reid Bigland. Questi ha già ricoperto vari ruoli di leadership a livello di Vendite e Brand all'interno di FCA e attualmente è responsabile delle vendite USA e CEO di FCA Canada, posizioni che comunque manterrà.
 
 
«Sono grato ad Harald per il lavoro svolto negli ultimi anni nel creare una solida struttura tecnica per i nostri due marchi premium, lavoro culminato nei recenti lanci del Maserati Levante e dell'Alfa Romeo Giulia – ha dichiarato Sergio Marchionne - è ora giunto il momento di indirizzare i nostri sforzi verso l'espansione commerciale a livello globale di questi due marchi e sono convinto che Reid sia la persona migliore per portare a termine questa missione. Negli ultimi sette anni, Reid è riuscito ad ottenere risultati straordinari a livello di crescita delle vendite e della quota di mercato negli Stati Uniti e in Canada, gestendo allo stesso tempo la crescita e il posizionamento dei marchi Ram e Dodge» 
 
 
Reid Bigland e Harald Wester, in ogni caso, continueranno a far parte del Group Executive Council, cioè il più elevato organo decisionale a livello di management di FCA, guidato da Marchionne stesso e costituito dai responsabili dei settori operativi e funzionali dell'intera organizzazione.

Articoli correlati

Commenti