Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

News motori

Vedi Tutte
News motori

Morgan EV3, nel 2018 arriva l'instant classic a emissioni zero

Morgan EV3, nel 2018 arriva l'instant classic a emissioni zero

Lo stile è a tre ruote, ma non a benzina: la storica azienda di Malvern converte la sua 3 Wheeler all'elettrico.

Sullo stesso argomento

 Gianluigi Giannetti

mercoledì 20 dicembre 2017 14:53

Strana storia quella di Malvern, paesino inglese nella contea del Worcestershire, famoso per ben altro che il proverbiale silenzio delle Midlands. E' la patria della Morgan, storico costruttore britannico ancora oggi con il vintage nel Dna. E non è neppure un posto silenzioso Malvern, perché le sue strade sono battute anche dai motori due cilindri a V da 1.982 cc raffreddati ad aria delle Morgan 3 Wheeler, una vetture a tre ruote diventata ormai oggetto di culto tra gli appassionati del vintage più esclusivo ed esibito.

Però l'aria del futuro a Malvern porterà più silenzio, perché Morgan ha appena ufficializzato la messa in produzione entro il 2018 della sua EV3. Ovvero tre ruote, ma a trazione elettrica, con un prezzo stimato sul ciglio dei 40.000 dollari.

In pochi si aspettavano che Morgan desse seguito alla concept presentata nel 2015 al Salone di Ginevra, ma la partnership con Frazer-Nash Energy Systems gli ha permesso di mettere a punto un sistema avanzato di ricarica e gestione delle batterie, e dunque di partire.

Per arrivarci, bastava dimenticare la tradizione del telaio in acciaio con finiture in legno di frassino, perché la EV3 avrà un pianale in alluminio space frame rivestito di pannelli di carbonio per il cofano e la parte restante della carrozzeria, che poi non può essere molta se si vuol restare nella sagoma di una 3 Wheeler che si rispetti.

Stando ai fatti, i paragoni possono essere pochi e non funzionare. Il motore elettrico della EV3 sfodera non più di 57 cv di potenza contro gli 82 della sua variante a benzina, l'accelerazione ne soffre con quei 9 secondi nello 0-100 km/h che sono di certo migliorabili, e pure la velocità massima a quota 145 orari non fa faville. Comunque le batterie agli ioni di litio da 21 kWh consentono 190 km, di autonomia, per un instant classic a emissioni zero possono bastare.

Articoli correlati

Commenti