Prove

Vedi Tutte
Prove

Nuova Nissan Leaf, foglia elettrica da 250 km

Nuova Nissan Leaf, foglia elettrica da 250 km

Primo comtatto della nuova generazione di compatta elettrica giapponese, la più venduta al mondo, che ora vanta un'autonomia di 250 km. 

Sullo stesso argomento

 Pasquale Di Santillo

venerdì 6 novembre 2015 08:43

Le foglie sono leggere e non fanno rumore. Quando crescono, quando cadono e il vento se le porta via lontano. Solo che adesso vanno molto più lontano di prima, da 199 fino a 250 chilometri, in attesa addirittura di raddoppiare e arrivare a 500 km. La Nissan Leaf, l'auto elettrica più venduta al mondo si rinnova e cresce nell'unico elemento che conta, almeno per lei: la batteria. Da quella a 24 kWh passa alla sorellina più grande da 30 kWh, per un aumento complessivo di autonomia del 26% grazie al'introduzione di elettrodi di carbonio, azoto e magnesio e ad una nuova sistemazione delle celle elettriche. Elemento fondamentale per un'ulteriore crescita di una macchina che - tra lo scetticismo generale - dal 2010 ha comunque venduto 190.000 pezzi nel mondo. La strada più giusta per (finalmente) "aprire il mondo delle elettriche a migliaia di europei" come sostiene Paul Willcox, presidente di Nissan Europa. Un salto di qualità forse decisivo che Nissan accompagna con un'estensione della garanzia a 8 anni oppure 160.000 km, anche se la qualità media del prodotto è già altissima come dimostrano le appena tre sostituzioni globali negli ultimi cinque anni.

Nuova Leaf con autonomia di 250 km sarà in vendita in Europa da gennaio 2016 offerta in allestimento Acenta e Tekna e sarà ricaricabile come quella precedente da casa, presso le colonnine pubbliche o con la rete di ricarica rapida (400 V trifase). Insomma, le infrastrutture abituali che da noi sono il vero problema da risolvere, in un Paese che non sembra particolarmente interessato alla questione a differenza del nord Europa. 

L'altro problema potrebbe essere quello del prezzo che sembra partirà da 28.990 euro (per le batterie noleggio disponibile a 79 euro al mese, per 36 mesi e fino a 30.000 km annuali). Al lancio Nissan prevede un finanziamento speciale per un periodo di 36 mesi, con rate mensili di 299 euro e un anticipo pari a 7.920 euro: se lo stesso Paese di cui sopra si decidesse una volta per tutte a spingere la mobilità sostenibile con incentivi adeguati, non sarebbe male. Questo, si intende, sempre in attesa di raggiungere una quota mercato del 20% tipo Norvegia che renderebbe il listino molto più leggero per tutti,

Le altre novità su Nissan Leaf? Una livrea color bronzo, una nuova antenna sul tetto e un nuovo sistema di infotainment NissanConnectEv che con un display da 7 pollici garantisce l'ultilizzo delle mappe tipo iPhone e un'interfaccia grafica diversa che rende più leggibile tutto, compresa la mappa delle colonnine di ricarica distribuite sul territorio. In fondo, tolta la spesa iniziale, spendere 4 euro per percorrere 100 km, senza inquinare, non è proprio una brutta cosa, no?

Per Approfondire

Commenti