Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Prove

Vedi Tutte
Prove

Prova comparata: Peugeot 208 Black Line VS Lancia Y

A confronto l'edizione limitata della casa del Leone, la Peugeot 208 Black Line 1.2 PureTech 82 cavalli 5 porte e la nuova Lancia Y benzina 1.2 69 cavalli 5 porte con allestimento Gold

2 di 6

 

mercoledì 18 aprile 2018 17:16

Prova comparata: Peugeot 208 Black Line VS Lancia Y


ESTETICAMENTE

La compatta francese, lunga 3,973 metri e larga 1,73 metri, è oggi disponibile in tre diverse colorazioni: Grigio Hurricane, Bianco Banchisa (che costa 400 euro in più) e Nero Perla (650 euro). Ma la differenza la fanno gli elementi di stile neri, con inserti bianchi dei retrovisori esterni, che personalizzano la carrozzeria di questa serie speciale. I particolari sono richiamati nella calandra, nelle calotte dei retrovisori esterni, sul profilo fendinebbia, ma soprattutto sui cerchi in lega Titane da 16” di colore nero brillante con dettaglio bianco. I vetri posteriori oscurati e le maniglie in tinta con la carrozzeria, sempre di serie, aggiungono un ulteriore tocco di dinamicità. Le luci diurne sono a Led, ci sono i fari fendinebbia mentre i retrovisori esterni sono elettrici e riscattabili.
Prova comparata: Peugeot 208 Black Line VS Lancia Y

Lancia Y è lunga 3,84 metri e larga 1,68 ed è proposta di serie in tinta Rosso Argilla, ma su richiesta c’è un’ampia gamma di colori. Il modello in prova, a esempio, è Blu (650 euro in più rispetto al prezzo base) ma tra le nuance si può scegliere Avorio Chic, Bianco Neve, Blu Velvet e Grigio Ardesia che costano 500 euro; al prezzo di 650 euro si può optare anche per il Grigio Argento, quello Pietra, il Nero Vulcano, l’Oro Puro o il Verde Smeraldo, oppure, spendendo 750 euro per il Grigio Lunare e infine, con 915 euro, per il Bianco Glacè. A farsi notare sono i dettagli: il porta logo e gli specchietti retrovisori esterni (elettrici di serie) sono rispettivamente in tinta carrozzeria e “nero lucido”; le maniglie delle portiere sono cromate e sui nuovi cerchi di serie “Style” da 15" spiccano le “Y” argentate che sono in contrasto con il nero lucido. Chi vuole, però, può scegliere tra tre diverse combinazioni di cerchi al costo di 400 euro. Chi vuole averne di più grandi da 16”, con 250 euro, li può ordinare in lega, diamantato brunito. L’allestimento Gold, per chi ha necessità di ospitare più passeggeri offre la praticità delle cinque porte. Una soluzione ben mimetizzata nella carrozzeria visto che le maniglie posteriori quasi non si notano nella parte alta della portiera dietro i finestrini.
 

2 di 6

Articoli correlati

Commenti