Saloni

Vedi Tutte
Saloni

Infiniti QX30, la compatta diventa crossover

Infiniti QX30, la compatta diventa crossover

Presentata al Salone di Los Angeles 2015 un'inedita versione crossover della compatta premium: arriverà a metà 2016

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

venerdì 20 novembre 2015 10:17

Se la Q30 è accreditata come avversaria della Mercedes Classe A, ne consegue che l'inedita QX30 andrà a infastidire la GLA. Infiniti ha presentato al Los Angeles Motor Show questa inedita versione crossover della nuova compatta, la prima del premium brand Nissan che arriverà sul mercato a metà del 2016 puntando a una clientela giovane, sofisticata e "avventurosa". Esteticamente è assolutamente coerente con la sorella berlina e la differenza sostanziale sta nell'altezza da terra elevata, ispira fiducia di utilizzo “per andare ovunque” ed è disponibile anche con un sistema di trazione integrale intelligente. 

Parlando a Los Angeles, Roland Krueger, Presidente di Infiniti, ha commentato: "La crossover  QX30 si unisce alla nostra nuova famiglia di compatte premium al momento giusto e amplierà la nostra offerta ai nuovi clienti in tutto il mondo. Con i nostri recenti successi di vendita e di crescita record, l'offensiva di prodotto attuale rafforzerà ulteriormente la posizione di Infiniti nel mercato globale."

Infiniti Q30, foto e prezzi

Accanto alla già citata Q30, svelata al Salone di Francoforte nel mese di settembre 2015, la QX30 giocherà un ruolo fondamentale mantenendo la promessa di Infiniti di offrire ai clienti una gamma sempre più ampia di prodotti di lusso. Il veicolo dovrebbe inoltre contribuire alla continua crescita delle vendite globali - che hanno già raggiunto livelli record nel 2015. Nei primi 10 mesi del 2015, infatti, il marchio ha venduto quasi 173.000 nuovi veicoli in tutto il mondo, con un incremento del 16% rispetto allo stesso periodo del 2014. I 32.200 veicoli venduti in Cina confermano che Infiniti ha già superato gli obiettivi dell’intero 2014 nel più grande mercato di auto mondiale, mentre negli Stati Uniti Infiniti ha venduto più di 106.700 veicoli, conquistando il migliore risultato in USA dal 2005. Non è quindi un caso che il debutto della nuova crossover sia avvenuto proprio al Salone californiano. 

 

Articoli correlati

Commenti