Salone di Detroit

Vedi Tutte
Salone di Detroit

Salone di Detroit, da Audi il prototipo di un nuovo SUV-coupè

Salone di Detroit, da Audi il prototipo di un nuovo SUV-coupè

La Q8 è una concept car che prefigura un futuro modello di serie, che andrà a posizionarsi al vertice della gamma SUV di Ingolstadt

Sullo stesso argomento

 Alessandro Vai

giovedì 22 dicembre 2016 11:29

ROMA - Non è una delle protagoniste del prossimo episodio di Transformers, anche se a osservare i bozzetti qualche dubbio viene, in particolare riguardo all’aspetto e all’imponenza del frontale. La nuova Audi Q8, una concept car che debutterà al Salone di Detroit ai primi di gennaio prefigura un modello di serie, una SUV coupè di grandi dimensioni. Nella nomenclatura di Ingolstadt, infatti, i numeri pari che seguono la Q sono e saranno riservati a Sport Utility Veichle dal carattere dinamico, come del resto è la Q2.

DESIGN - Secondo Marc Lichte, Responsabile del Design Audi «Questa show car sintetizza la capacità di offrire un interno spazioso, dotato di quattro posti comodi, nonostante la linea del tetto piatta da filante coupé». Da punto di vista stilistico la tipica calandra a forma ottagonale Audi è più ampia di quella che caratterizza i modelli attuali ed è posizionata più in avanti generando una sensazione di maggiore tridimensionalità.

QUATTRO - Molti elementi di design della Q8 Concept, inoltre, rimandano alla storica Audi Ur-Quattro del 1980 come  il montante C posteriore ampio e piatto o i passaruota allargati e scavati che ricordano le tipiche proporzioni delle Audi quattro degli anni Ottanta. La Casa dei quattro anelli, dunque, ha deciso di sperimentare le forme squadrate, iniziando dalla Q2 e proseguendo con la Q8. Quanto alla tipologia di propulsore, infine, l’unico indizio è la scritta e-tron sul frontale che potrebbe prefigurare sia un powertrain elettrico che uno ibrido.

Articoli correlati

Commenti