Salone di Detroit

Vedi Tutte
Salone di Detroit

Detroit, nuova GLA e record. Zetsche: "Mercedes leader premium nel mondo"

Detroit, nuova GLA e record. Zetsche: "Mercedes leader premium nel mondo"

 «Abbiamo centrato l'obbiettivo con quattro anni di anticipo. La concorrenza ci può guardare da... dietro»

Sullo stesso argomento

dal nostro inviato Pasquale Di Santillo

lunedì 9 gennaio 2017 13:09

Trionfo su tutta la linea. Il sorriso non riesce a staccarsi dai suoi baffi. E Dieter Zetsche, n.1 di Daimler ne ha tutti i motivi, oltre al terzo titolo di fila in F.1. Abbattuto il muro dei 2 milioni di veicoli venduti nel 2016 e conquistato il primato fra i costruttori premium, battendo la concorrenza dei rivali tedeschi BMW e Audi. Lo ha annunciato a sorpresa lo stesso Zetsche dopo le performance canore dell’avvenente e provocante Beeb Rexha ieri sera a Detroit alla presentazione del bel restyling della nuova Mercedes GLA: «Abbiamo raggiunto l'obiettivo con quattro anni di anticipo rispetto all’obiettivo che ci eravamo prefissati per il 2020». Così contento da togliersi anche lo sfizio di fare una battuta rivolta ai “nemici”. Giocando sulle due auto esposte sul palco che mostravano il retro al pubblico ha detto... «è quello che vedono i nostri concorrenti...».

NUMERI - La Stella di Stoccarda brilla ovunque: Una crescita dell’11,3%, con 2,08 milioni di veicoli venduti con Cina (+26%) e Europa (+12) sugli scudi, nonostante il rallentamento di dicembre (solo +6,8%). Guida le premium in Usa, Germania e anche in Italia (che ha chiuso con un +16%) e dominano anche Smart (+21%) e e AMG (+44%).

NO STOP - E in Mercedes non hanno intenzione di fermarsi. Perchè se è vero che il cuore del successo arriva dallo sviluppo delle macchine compatte iniziato con il lancio della nuova Classe A nel 2012 che ha ringiovanito la gamma e la clientela (abbassata di quasi 14 anni) e non a caso rappresenta un terzo delle vendite (636.000 pezzi), è anche vero che i piani nel settore sono ambiziosi. La gamma attuale di 5 modelli «crescerà fino a 8 entro il 2020» come ha specificato Britta Seeger membro del board di Merecdes e nuova responsabile di markenting e vendite.

FUTURO - Una situazione che rende Zetsche decisamente fiducioso a tutto campo: «Credo che il mercato dell'auto crescerà anche quest'anno, e che noi di Mercedes potremo aggiungere un altro record ai numerosi appena ottenuti. Timori per i teet di Trump? Fino ad ora sono solo speculazioni. In ogni caso noi abbiamo investito 4,5 miliardi di dollari nella fabbrica di Tuscaloosa, e altri 1,3 miliardi abbiamo impegnato per l'espansione della capacità produttiva di Suv nello stabilimento in Alabama. Abbiamo oltre 20mila dipendenti negli Usa (compresa la divisione veicoli industriali, ndr) e dagli Usa esportiamo verso tutto il mondo».

NUOVA GLA - Al resto ha pensato lei, la nuova Mercedes GLA. Un restyling decisamente riuscito per il piccolo SUV della Stella che regala qualche muscolo in più sull’anteriore e curve appena più morbide sul posteriore. Paraurti Il grande lavoro fatto comunque è stato negli interni rifiniture in alluminio, carbonio o legno, dettagli cromati, nuove tappezzerie. La Mercedes GLA 2017 verrà proposta con motorizzazioni con potenze comprese tra i 109 e i 381 cv anche se la novità più importante resta la motorizzazione GLA 220 4Matic da 184 cv (a trazione integrale) che colma vuoto esistente, nella gamma a benzina, tra la GLA 200 (156 cv) e GLA 250 (211 cv). La nuova GLA verrà proposta in tre diversi assetti: il comfort, di serie, quello ribassato in abbinamento alla linea AMG o con il pacchetto dinamico e, come terza opzione, l'Offroad che rialza la carrozzeria di 30 mm. Ma il modello di punta resta la GLA AMG 45 4MATIC (da 381 cv) anche in versione Yellow Night Edition. Infine importante, l’introduzione nel segmento crossover della telecamera a 360° che consente la vista aerea dall'alto. Mentre il pacchetto sicurezza, tra i vari sistemi dispone anche della frenata automatica di emergenza e il rilevamento della stanchezza del guidatore.

CLASSE E COUPE' - A Detroit Mercedes fa debuttare anche la nuova Classe E Coupè: lunga 4 metri e 82 cm (+12,3 cm), larga 1,86 e alta 1,43 metri ha carreggiate allargate di 6,8 cm per supportare una guidabilitò all'insegna della sportivit e della tecnologia con la disponibilità dei sistemi di assistenza alla guida che prevede come già sulla berlina il Drive Pilot con integrato il Distronic per il controllo della distanza di sicurezza e la gestione automatizzata della velocit fino a 210 km/h e ancora parcheggio in automatico attivabile anche a distanza. Il lancio è previsto in primavera la nuova Classe E Coupè l'offerta di motori, tutti con cambio automatico 9G-Tronic, prevede un turbodiesel per la E 220 d col 2000 cc da 194 cv e tre benzina: due quattro cilindri 2000 turbo da 184 e 245 cv per la E 200 e la E 300 e un V6 3000 biturbo da 333 cv per la E 400 4Matic. In seguito saranno in gamma anche modelli firmati Amg come la E50 4Matic con sistema mild hybrid. Ce n’è abbastanza per altri record.

Articoli correlati

Commenti