Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Salone di Francoforte

Vedi Tutte
Salone di Francoforte

Bentley, la Continental GT debutta a Francoforte

Bentley, la Continental GT debutta a Francoforte

La gran turismo britannica alza ancora una volta il livello delle sportive extra-lusso a motore anteriore

Sullo stesso argomento

 Alessandro Vai

venerdì 15 settembre 2017 13:00

FRANCOFORTE - «Ci troviamo di fronte a un momento di svolta per Bentley. Oggi facciamo un altro passo in avanti nella nostra brillante storia recente e guardiamo al futuro con una nuova vettura che stabilirà nuovi standard nel segmento delle gran turismo di lusso. Oggi presentiamo un’auto che è il non-plus-ultra in termini di stile, tecnologia e innovazione». Con queste parole Wolfgang Dürheimer, numero uno del marchio britannico ha presentato al Salone di Francoforte la nuova Bentley Continental GT, che sostituisce la generazione precedente nata nel lontano 2003.

«Quando Bentley ha lanciato la prima Continental GT, ha di fatto creato una nuova nicchia di mercato, quella delle gran turismo di lusso. Sono convinto che oggi stiamo ridefinendo questo segmento un’altra volta. È un onore rimpiazzare un’auto che per quattordici anni è stata il termine di riferimento con cui sono state giudicate tutte le altre gran turismo». Con 635 CV e 900 Nm di coppia erogati dal 6 litri W12 biturbo, la Continental GT raggiunge i 333 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi.

Le prime consegne della Continental GT arriveranno alla primavera del prossimo anno e Bentley ha già confermato che nel prossimo futuro sarà disponibile anche una variante con powertrain plug-in ibrido. La coupé anglo tedesca viene prodotta in Gran Bretagna, nello storico stabilimento di Crewe. Il pianale, però, arriva dalla Germania, visto che è lo MSB sviluppato dal Gruppo Volkswagen per essere sfruttato da diverse sportive a motore anteriore, tra cui la Porsche Panamera. Per saperne di più, clicca qui.

Articoli correlati

Commenti