Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Salone di Francoforte

Vedi Tutte
Salone di Francoforte

Lamborghini Aventador S Roadster, furia scoperta

Lamborghini Aventador S Roadster, furia scoperta

Anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2017 per la versione convertibile della supercar da 740 cv

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

venerdì 15 settembre 2017 14:42

FRANCOFORTE. Per comprendere il progetto Aventador S Roadster è meglio partire da un assunto: su una supersportiva da 740 cavalli non è sufficiente togliere il tetto è il gioco è fatto. 

E gli ingegneri Lamborghini hanno svolto approfonditi studi aerodinamici per rendere perfetta la vettura esposta al Salone di Francoforte, unica supersportiva con motore V12 aspirato in posizione centrale posteriore. Che al pari della coupé eroga ben 740 cavalli e una coppia di 690 Nm a 5.500 giri/minuto per una velocità massima di 350 km/h e uno scatto 0-100 km/h in soli 3 secondi. E con la coupé condivide anche il sistema a quattro ruote sterzanti e le quattro modalità di guida Strada, Sport, Corsa ed Ego.

Le differenze balzano all’occhio osservando il retrotreno; l’hard top è raccordato al posteriore grazie a due pinne che si estendono fino al cofano motore in una combinazione di nero lucido, colore della carrozzeria e lamelle in carbonio verniciate in nero opaco.

I pannelli rimovibili del tetto rigido (come racconta approfonditamente l’ing. Reggiani nel video più in basso), dalle linee snelle e con un peso inferiore a 6 kg ciascuno, sono modellati con un profilo convesso per assicurare il massimo spazio all'interno dell'abitacolo. Un semplice sistema di fissaggio consente di rimuovere rapidamente i pannelli del tetto riponendoli nel vano portabagagli anteriore.

Il lunotto posteriore viene azionato elettricamente con un semplice pulsante, permettendo così di apprezzare a pieno il sound dell'aspirato; chiuso, durante la guida a tetto smontato, riduce al minimo il flusso d'aria e il rumore all'interno dell'abitacolo. Il prezzo è di 313.666 tasse escluse; fortunatamente sognare non costa nulla. 

"La nuova Aventador S definisce nuovi punti di riferimento in termini di tecnologia e prestazioni su strada e pista, mentre la versione Roadster aggiunge una nuova dimensione al piacere di guida", ha dichiarato il presidente Stefano Domenicali (nell'immagine in apertura durante la conferenza di presentazione). "L'Aventador S Roadster offre tutto il brivido di una guida open-air senza scendere a compromessi sul fronte della dinamica di guida o del comfort di bordo, aggiungendo un nuovo livello di lusso grazie alle opzioni di personalizzazione disponibili."

Articoli correlati

Commenti