Salone di Ginevra

Vedi Tutte
Salone di Ginevra

Nuova Renault Scenic, meno monovolume più crossover

Nuova Renault Scenic, meno monovolume più crossover

Debutta al Salone di Ginevra 2016 la quarta generazione di Scénic che prosegue il percorso stilistico già intrapreso con Espace. 

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

mercoledì 24 febbraio 2016 14:58

Nell'ottobre 2014, quando Renault svelò a Parigi la nuova Espace, commentammo che la Losanga aveva reinventato il concetto di monovolume, portando nel segmento quei canoni stilisti da crossover che hanno reso accattivante e modaiola un'auto che prima era più che altro comoda e spaziosa. Ora la storia si ripete parzialmente con Scénic: dopo aver diffuso le prime immagini della Mégane Sporter, il marchio francese anticipa anche la sua seconda anteprima mondiale al Salone di Ginevra.

SALONE DI GINEVRA, TUTTE LE ANTEPRIME DEL 2016

Mai occasione fu più propizia: nel 2016 Mégane compie vent'anni e la quarta generazione sembra apprestarsi a evolvere radicalmente quanto fatto con i modelli precedenti seguendo il percorso intrapreso con la già citata Espace. L’obiettivo, sottolineano in Renault, è quello di proporre un’interpretazione nuova della monovolume compatta, grazie a un ampio parabrezza, proprio come su Espace, per una migliore visibilità laterale, maggiore altezza dal suolo, sbalzo posteriore è ridotto e carreggiate allargate per accentuare la muscolosità del modello.

 

Articoli correlati

Commenti