Salone di Ginevra

Vedi Tutte
Salone di Ginevra

Nissan Qashqai, guida autonoma per rimanere al top

Nissan Qashqai, guida autonoma per rimanere al top

Debutto al Salone di Ginevra per il restyling 2017 della crossover, disponibile pr la prima volta con sistema di guida autonoma ProPilot e nel nuovo allestimento Tekna+

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

mercoledì 8 marzo 2017 12:02

GINEVRA. Nel 2007 Nissan ha aperto nuovi orizzonti con Qashqai diventato nel volgere di pochi anni il crossover più venduto in Europa, con oltre 2,3 milioni di esemplari. Ora, a "contendergli il titolo" ci sono circa venti concorrenti e per rimanere sulla breccia il marchio giapponese ha rinnovato la sua bestseller, presentando al Salone di Ginevra il restyling 2017. E puntando, in conformità ai piani di mobilità futura, non solo sul design ma soprattutto su connettività e sistemi di assistenza alla guida.

“Abbiamo posto la visione Nissan Intelligent Mobility – ha commentato Paul Willcox, Presidente di Nissan in Europa - al centro della strategia di sviluppo dei nostri prodotti. Il nuovo Nissan Qashqai ne è la prova, che stabilisce nuovi standard nel segmento dei crossover”

Nissan, come confermato al Salone dal responsabile per la mobilità connessa Ogi Redzic, lancerà dieci veicoli a guida autonoma entro il 2020, sviluppando al contempo nuovi servizi per la mobilità in collaborazione con partner del calibro di Microsoft. La prima vettura “autonomous drive” debutterà entro l'anno in Giappone; nel frattempo in Europa il nuovo Qashqai sarà dotato per la prima volta del sistema di guida autonoma ProPilot, che regola sterzo, accelerazione e frenata per l’uso in autostrada su corsia singola, offrendo maggiore sicurezza e libertà sia in condizioni di traffico intenso sia ad alte velocità.

Altro debutto importante riguarda il sistema RCTA (Rear Cross Traffic Alert), che riduce il rischio di collisione a bassa velocità durante le manovre in retromarcia in fase di uscita da un parcheggio. Migliorato inoltre il sistema di frenata d’emergenza, ora in grado di riconoscere i pedoni. 

Oltre alla tecnologia, Qashqai è stato rinfrescato anche esteticamente, con un frontale ridisegnato su cui spicca il classico “V” della griglia Nissan, incorniciata da nuovi gruppi ottici. 

Per quanto riguarda l'abitacolo la maggiore novità riguarda l'introduzione dell'allestimento top di gamma Tekna+, impreziosito da sedili in nappa, volante multifunzione con inserti in cromo satinato e impianto Bose a sette diffusori. La commercializzazione è prevista per il prossimo luglio

SALONE DI GINEVRA: TUTTE LE ANTEPRIME DEL 2017

Articoli correlati

Commenti