Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Grecia: 85 i morti, 1218 case distrutte
Notizie Ultim'ora
0

Grecia: 85 i morti, 1218 case distrutte

Domani i roghi a Kineta, restano focolai

(ANSA) - ATENE, 26 LUG - Sale a 85 morti il bilancio degli incendi che hanno devastato la regione nei pressi di Atene: lo rende noto il ministero della Sanità, precisando che uno dei feriti è deceduto in ospedale mentre sono stati ritrovati altri due cadaveri. Il ministero delle Infrastrutture annuncia che 1.218 case - il 49% di quelle danneggiate - risultano inabitabili e irrimediabilmente distrutte. Sono stati domati gli incendi principali nella zona di Kineta, circa 60 km a ovest di Atene. Lo dicono all'ANSA i responsabili dei Vigili del Fuoco nell'area. "Abbiamo due squadre sul crinale della montagna che stanno spegnendo gli ultimi focolai", afferma un responsabile. In un bar della cittadina è stato allestito un servizio di emergenza, dove i residenti si affollano per segnalare i danni. Nella zona non si registrano vittime. Il cielo è sorvolato da un elicottero che fa la spola tra la montagna e il mare per fare il carico di acqua. Il vento ha ripreso a soffiare forte e c'è apprensione per i previsti temporali in arrivo.
Vedi tutte le news di Notizie Ultim'ora

Per approfondire

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina