Olimpiadi

Vedi Tutte
Olimpiadi

Rio 2016, la giornata di gare

Rio 2016, la giornata di gare
© AP

Dal bronzo del due senza nel canottaggio (Abagnale-Di Costanzo) al successo dell'Italia del volley maschile. Rivivi tutti gli eventi su corrieredellosport.it

Sullo stesso argomento

 

giovedì 11 agosto 2016 15:09

ROMA - E' stata la gioranta del bronzo nel canottaggio del 2 senza. Abagnale e Di Costanzo hanno ottenuto una medaglia bella quanto inaspettata. Peccato per Fognini - nel tennis - che si è fatto rimontare e poi sconfiggere da Murray negli ottavi di finale. L'Italvolley centra il 3° successo di fila (3-0 al Messico) e ora affronterà il Brasile padrone di casa nella quarta giornata del girone A. Nel nuoto non ce l'ha fatta Luca Dotto: la finale dei 50 sl è sfumata per 4 centesimi.

NUOTO U, 200 MISTI: PHELPS NELLA LEGGENDA, E' IL 22° ORO
Vince per la quarta volta i 200 misti all'Olimpiade: da Atene 2004 a Rio 2016. Il cannibale di Baltimora straccia gli altri favoriti per la vittoria (5° Lochte, 7° il brasiliano Pereira) e chiude davanti al cinese Wang Shun e al giapponese Fujimori, rispettivamente argento e bronzo. Per Phelps è il 22° oro olimpico, la ventiseiesima medaglia. 

NUOTO U, 50 SL: DOTTO FUORI DALLA FINALE
Primo degli esclusi per 4 centesimi. Migliora di 3 centesimi rispetto alla batteria e con 21.84 stabilisce di nuovo il suo record personale, ma non basta. L'azzurro ha il nono tempo e non centra la finale dei 50 stile libero. "Questi 4 centesimi bruciano, ma ho fatto una bella gara. Nei 50 stile libero ci sta che si stia fuori per pochi centesimi. Mi sono migliorato e sono comunque contento - dice Dotto a RaiSport -. Non ho sbagliato praticamente nulla".

BEACH VOLLEY D:  LUDWIG-WALKENHORST (GER) - MENEGATTI-GIOMBINI (ITA) 2-1 (21-18; 18-21; 15-9)
Nulla da fare per la coppia azzurra, nonostante una gran bella prestazione contro le forti tedesche, già agli ottavi. Match deciso al tie-break. Le azzurre si qualificano comunque agli ottavi di finale come migliori terze.

PALLAVOLO U - ITALIA-MESSICO 3-0 (25-17; 25-13, 25-17)
Match senza storia. L'Italia si conferma in testa al girone con la terza vittoria su tre incontri. Azzurri praticamente perfetti.

RUGBY 7 - ORO PER LE FIGI
Primo oro per le Figi, travolta in finale la Gran Bretagna 43-7. La medaglia di bronzo è andata al Sudafrica, che ha sconfitto il Giappone per 54-14.

CICLISMO, INSEGUIMENTO A SQUADRE: ITALIA A CACCIA DEL BRONZO
Il settimo tempo nell'inseguimento a squadre donne, il quinto nella prova maschile. Nella giornata iniziale del ciclismo su pista, nel velodromo di Barra, i quartetti azzurri si sono qualificati alla fase successiva che sarà ad eliminazione diretta. Un traguardo storico per il quartetto italiano composto da Tatiana Guderzo, Silvia Valsecchi, Francesca Pattaro, Simona Frapporti che hanno stabilito con il tempo di 4'25"543, il nuovo record italiano, alle spalle di Gran Bretagna (record del mondo in 4'13"263), Stati Uniti, Australia, Canada, Nuova Zelanda e Cina, nell'ordine, e davanti alla Polonia. Per le azzurre, adesso, la sfida alla Cina: il quartetto azzurro può ambire al massimo alla finale per il bronzo. Quinto posto invece per gli uomini ripescati all'ultimo momento dopo l'esclusione del quartetto russo per lo scandalo doping. La squadra maschile formata da Filippo Ganna, Simone Consonni, Liam Bertazzo e Francesco Lamon ha fermato il cronometro in 3'59"708, chiudendo in quinta posizione. Tempo alto rispetto al record italiano, ma d'altronde gli azzurri si allenano soltanto da una settimana. Miglior tempo per la Gran Bretagna. Per l'Italia anche in campo maschile ci sarà ora la Cina, ottava nella fase ad eliminazione diretta. Il quartetto azzurro può sperare al massimo di raggiungere la finale per il bronzo.

TENNIS, NADAL IN FINALE NEL DOPPIO: MEDAGLIA SICURA
Lo spagnolo, in coppia con Feliciano Lopez, ha sconfitto in due set i canadesi Nestor-Pospisil. Per l'oro contro i romeni Mergea-Tecau.

BEACH VOLLEY, NICOLAI-LUPO SCONFITTI 2-1 DAGLI USA
I due azzurri hanno perso (21-13, 17-21, 24-22) la terza e ultima partita del girone eliminatorio contro la coppia Lucena-Dalhausser. Agli azzurri toccheranno gli spareggi con i polacchi Prudel e Fijalik.

GINNASTICA ALL-AROUND: BILES SHOW, MALE LE AZZURRE
La statunitense Simone Biles vince la medaglia d'oro con il punteggio di 62.198. Argento alla connazionale Alexandra Raisman (60.098), bronzo alla russa Aliya Mustafina (58.665). Carlotta Ferlito chiude al 12° posto, la Ferrari al 16°.

VELA, L'AZZURRA TARTAGLINI SEMPRE IN TESTA NELLE 'TAVOLE'
Disputate otto regate, altre quattro e poi ci sarà la Medal Race. Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri occupano invece la sesta posizione dopo tre regate race del Nacra 17.

TENNIS, OTTAVI: FOGNINI-MURRAY (1-6, 6-2, 3-6), CHE SPRECO PER L'AZZURRO!
Primo set da dimenticare, poi una reazione pazzesca di Fognini, che vince 8 game di fila, si aggiudicai l secondo set e va avanti 3-0 nel terzo. Murray recupera un game (3-1), Fognini ha anche la palla del 4-1 ma perde la testa, si innervosisce e finisce per perdere 6-3 al terzo. Ai quarti di finale il britannico affronterà lo statunitense Johnson, numero 22 del ranking ATP. 

CANOA SLALOM K1: HORN OTTAVA
L'azzurra Stefanie Horn chiude ottava nella finale. Vittoria della spagnola Chourraut, argento alla neozelandese Jones, bronzo all'australiana Fox.

NUOTO, DOTTO IN SEMIFINALE NEI 50 STILE LIBERO
L'azzurro ha chiuso la sua batteria con il terzo tempo (21"87). Eliminato, invece, Federico Bocchia (22"54).

TENNIS, ERRANI-VINCI FUORI NEL DOPPIO
Le due azzurre subiscono la rimonta ed escono ai quarti di finale contro le ceche Safarova e Strycova (4-6, 6-4, 6-4).

TENNIS, NADAL VOLA AI QUARTI DI FINALE
Lo spagnolo supera Simon in due set (7-6, 6-3).

PELLEGRINI: «NON È FINITA, IN ACQUA PER LA 4X100 MISTA»
La Divina tornerà in vasca: «Avrei voluto prendere il primo volo per casa la mattina dopo la mia gara, ma poi ributtarmi in acqua subito per la 4x200 mi ha fatto sentire meglio. Non è ancora finita, 4x100 mista ultimo giorno. Non si molla!»

MONTANO: «CIO SENZA CORAGGIO SU DOPING»
Lo sciabolatore azzurro all'indomani della delusione: «Danneggiato dall'arbitro, mi ha negato platealmente due stoccate. La potenza della Russia è innegabile, ma qui esistono due pesi e due misure».

TIRO A SEGNO, ZUBLASING CHIUDE AI PIEDI DEL PODIO
Altra delusione per Petra Zublasing, che manca il podio nella finale olimpica del tiro a segno, carabina 50 metri donne, ai Giochi di Rio. L'azzurra, era arrivata con il miglior punteggio, ha chiuso al quarto posto, fuori dalla zona medaglie.

CANOTTAGGIO, NIENTE MEDAGLIA PER IL 4 SENZA AZZURRO
Resta ai piedi del podio l'equipaggio azzurro del quattro senza pesi leggeri (Ruta-La Padula-Goretti-Oppo) nella finale di canottaggio ai Giochi di Rio. La gara è stata vinta dalla Svizzera, davanti a Danimarca e Francia, con l'Italia che ha chiuso a quasi quattro secondi dalla medaglia di bronzo.

CANOTTAGGIO, DOPPIO AZZURRO SFIORA LA MEDAGLIA
Podio sfiorato dal due di coppia di canottaggio per gli azzurri Francesco Fossi e Romano Battisti nella finale dei Giochi di Rio. La coppia azzurra si è piazzata al quarto posto nella gara vinta dall'equipaggio della Croazia davanti a Lituania e Norvegia.

CANOTTAGGIO, ABAGNALE-DI COSTANZO: È BRONZO!
Prestazione magistrale degli azzurri nel due senza. Chiudono alle spalle di Nuova Zelanda e Sudafrica. Malagò: «Grande soddisfazione».

GLI EVENTI NELLA NOTTE:

ore 4.00
BEACH VOLLEY U: SPAREGGIO
Lupo/Nicolai (Ita) - Prudel/Fijalek (Pol)

4.18
NUOTO 100 SL D (finale)

4.34
NUOTO: SEMIFINALI 100 FARFALLA U
Codia

Articoli correlati

Commenti